“Cene galeotte” in collaborazione con la Casa circondariale di Volterra, donati giochi e attrezzature all’asilo nido “Il Grillo Parlante” nel centro storico di Bibbona. In preparazione il programma 2022

Tappeti didattici e tanti giochi per i bambini dell’asilo nido ‘Il Grillo parlante’: una mattinata speciale, infatti, per i bambini e le responsabili della struttura del centro storico che hanno aperto i pacchi donati da parte di proventi delle ‘Cene galeotte’ che si sono svolte nel borgo di Bibbona grazie alla collaborazione della Casa circondariale di Volterra e l’amministrazione comunale.

“A causa del Covid, la consegna dei doni era stata rimandata – spiega Don Paolo, parroco di Bibbona e referente del progetto di inclusione sociale del carcere di Volterra – ma ora abbiamo onorato l’impegno. Questo è frutto della prima Cena Galeotta del 2017: in quell’occasione, la maggior parte del ricavato fu utilizzato per acquistare un defibrillatore poi posizionato sul territorio comunale. Con un piccolo residuo, avevamo deciso di fare una donazione all’asilo nido. Ringrazio l’amministrazione comunale – conclude Don Paolo, al quale i bambini hanno consegnato un disegno per ringraziare della donazione – per averci dato una mano importante a realizzare le due edizioni delle ‘Cene Galeotte’ del 2017 e 2018, risultato della progettazione sinergica di parrocchia e amministrazione comunale con finalità di reinserimento sociale. Si tratta di un momento importante per i detenuti, in particolare per quelli in semilibertà, perché hanno avuto modo di stabilire un contatto con il territorio non solo dal punto di vista lavorativo ma, anche e soprattutto, sociale poiché molti di loro hanno instaurato amicizie e relazioni sociali, un’opportunità importante per ripartire con le loro vite. E’ stata una collaborazione proficua, verso la quale c’è stata tanta attenzione e sensibilità”.

Una collaborazione che, grazie all’uscita dalla fase emergenziale del Covid, si riconferma anche per il 2022: sono, infatti, in fase di definizione le date delle ‘Cene galeotte’, come confermato durante la consegna dei regali dal consigliere comunale Riccardo Cresci, intervenuto con Don Paolo e la consigliera comunale Manuela Pacchini. Diversi gli appuntamenti in programma: dallo ‘Street food’ in occasione della Pasqua bibbonese, alla cena nel centro storico e all’interno della Macchia della Magona e della pineta del Tombolo a Marina di Bibbona.

Lascia un commento