unnamed-127

ASPETTANDO NATALE / 2. Le scatole color del mare, i nastri scintillanti, il profumo del mare e della macchia dell’isola d’Elba e l’omaggio a Cosimo I

Livorno, Moda e Artigianato

Sotto l’albero, scartando i regali. Anche gli adulti, per qualche istante, ritornano bambini. E senza dubbio una bella confezione, che appaga la vista, è importante come il regalo che contiene. Acqua dell’Elba, griffe toscana di profumi di nicchia, con sede sull’isola e varie boutique in diverse città, ha pensato di personalizzare le confezioni con scatole rigorosamente color del mare (la livrea del marchio), di dimensioni diverse, capaci di contenere da due a cinque prodotti, da chiudere con nastri bianchi lucidi e scintillanti. Per una coppia con un figlio – si legge fra i consigli dispensati sul sito di Acqua dell’Elba – si può scegliere per esempio di abbinare il fascino senza tempo di Classica Uomo alle note più Glamour di Arcipelago Donna e completare con il profumo Acqua dell’Elba Bimbi. Per l’amico sportivo si può completare l’Eau de Toilette Sport con il gel doccia shampoo e il deodorante della stessa linea, mentre per una persona amante della casa l’abbinamento ideale potrebbe comprendere un profumatore d’ambiente “Note di Natale” con la fragranza per tessuti “Giardino degli aranci” nello spray e nella ceramica da appendere, magari completando il regalo con i gessetti profumati a forma di conchiglia che richiamano in modo ancora più esplicito la passione per il mare.

cosimoCosimo

COSIMO I DEI MEDICI: 500 FLACONI PER 500 ANNI

Forza ed energia, con note legnose, muschiate, fresche e agrumate. Il tutto racchiuso in un flacone numerato (limited edition di 500 esemplari)da inserire fra i regali natalizi, dedicato a Cosimo I de’ Medici. Siamo nell’anno del 500° anniversario della nascita di Cosimo, che – scrive il brand nel presentare questa nuova creazione – “ha profondamente segnato la storia di tutta la Toscana. Anche dell’isola d’Elba, tra le altre cose la terra dell’utopia possibile della sua Cosmopoli, città che da più parti è stata definita come la culla della civiltà e della cultura, esempio di equilibrio e razionalità. Un periodo, quello di Cosimo, che ha aperto un’epoca di straordinaria creatività, in cui l’uomo, tramite le arti, affermerà la propria centralità, in un percorso culturale che da quel momento non si interromperà mai più. Per celebrare il cinquecentesimo anniversario dalla nascita di quest’uomo straordinario Acqua dell’Elba ha pensato ad un profumo in edizione limitata, ispirato alle sue gesta e alla sua personalità: Cosimo”.

Lascia un commento