All’East Market di Lambrate le surreali creazioni di Django Nokes e la “tecnologia vintage” di Giacomo Favilla e Chiara Borredon

Fuori Toscana, Livorno

Ci saranno anche i livornesi Django Nokes e Giacomo Favilla e Chiara Borredon, domenica 29 aprile 2018 a East Market tra gli oltre 250 espositori provenienti da tutta Italia. East Market è il mercatino cult milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. Negli oltre 6000 mq espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate, assieme a centinaia di operatori e collezionisti accuratamente selezionati dal Friuli alla Sicilia, saranno presenti anche gli articoli di Django Nokes (foto sopra il titolo), un designer e artista di  Castiglioncello, che progetta e realizza ogni sua opera, dalle illustrazioni alle cornici, rigorosamente a mano. Nei suoi lavori ci sono elementi che vanno dall'”oddities antiques” all’immaginario surreale, onirico e grottesco passando per l’arte del restauro.

Chiara Borredon

Giacomo Favilla e Chiara Borredon (nella foto a sinistra), invece, con il loro marchio Erwitt Wireless Speakers propongono un progetto di artigianato e recupero che segue la filosofia dell’Upcycle: il riuso creativo di un oggetto del passato al fine di trasformarlo in un nuovo prodotto. Tutti i loro prodotti sono pezzi unici, vintage originali. Una serie di radio vintage di legno aggiornate con connessione Bluetooth 4.2, batteria interna da 15 ore e ricarica USB, compatibili con tutte le più moderne piattaforme come Spotify, YouTube, Apple Music, etc.

East Market è diventato negli anni un punto di riferimento per le eccellenze del settore, ma, anche un polo attrattivo per il pubblico che arriva addirittura da Stati Uniti e Giappone e un crescente interesse da parte dei media nazionali e internazionali. Ispirandosi ai mercati dell’East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica. 

 

Lascia un commento