A teatro (dal 5 all’8 marzo). Dai “Piccoli crimini coniugali” a “La bastarda di Istanbul”, il programma sui palcoscenici di Fodazione Toscana Spettacolo onlus

Teatro e Danza

Ecco il calendario settimanale degli spettacoli in programmazione nei Teatri del circuito della Fondazione Toscana Spettacolo onlus dal 5 all’8 marzo 2018.

Lunedì’ 5 marzo 2018

Michele Placido, Anna Bonaiuto (nella foto sopra il titolo)
PICCOLI CRIMINI CONIUGALI
di Eric-Emmanuel Schmitt
adattamento e regia Michele Placido
foto Tommaso Le Pera
produzione Goldenart Production
SANSEPOLCRO, Teatro Dante, ore 21

Martedì 6 marzo

Vinicio Marchioni, Francesco Montanari
UNO ZIO VANJA
di Anton Čechov
adattamento Letizia Russo
e con Lorenzo Gioielli, Milena Mancini, Nina Torresi, Alessandra Costanzo, Andrea Caimmi, Nina Raja
scene Marta Crisolini Malatesta
costumi Milena Mancini e Concetta Iannelli
regia Vinicio Marchioni
produzione Khora.teatro/Fondazione Teatro della Toscana
CARRARA, Sala Garibaldi, ore 21

Ottavia Piccolo, Orchestra Multietnica di Arezzo
OCCIDENT EXPRESS
(Haifa è nata per star ferma)
scritto da Stefano Massini

uno spettacolo a cura di Enrico Fink e Ottavia Piccolo / direzione musicale Enrico Fink / disegno luci Alfredo Piras / produzione Teatro Stabile dell’Umbria/Officine della cultura.

SIENA, Teatro dei Rinnovati, ore 21.15

Mercoledì 7 marzo

Vinicio Marchioni, Francesco Montanari
UNO ZIO VANJA
di Anton Čechov
adattamento Letizia Russo
e con Lorenzo Gioielli, Milena Mancini, Nina Torresi, Alessandra Costanzo, Andrea Caimmi, Nina Raja
scene Marta Crisolini Malatesta
costumi Milena Mancini e Concetta Iannelli
regia Vinicio Marchioni
produzione Khora.teatro/Fondazione Teatro della Toscana
CARRARA, Sala Garibaldi, ore 21

DE RERUM NATURA
concept, coreografia e costumi Nicola Galli
danza Beatrice Ciattini, Gianluca Formica, Angelica Mattiazzi, Marianna Miglio, Silvia Remigio, Antonio Saitta
musica Banchieri, Henry, Ligeti, Penderecki, Radigue, Xenakis
Giacomo Gaudenzi passacaglia per viola e violoncello
tecnica Giovanni Garbo
produzione TIR Danza, stereopsis/Compagnia Junior Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini
in collaborazione con Civitanova Danza Festival & AMAT
con il supporto di Fondazione Fabbrica Europa, Cantieri Danza
una produzione nata dal progetto Prove d’Autore XL – azione Network Anticorpi XL
CASTELNUOVO BERARDENGA, Teatro Alfieri, ore 21.15

Africa Unite, Architorti, MM Contemporary Dance Company
OFFLINE (in tempo reale)
Africa Unite: Bunna, Madaski
Architorti: Marco Robino, Marco Gentile, Efix Puleo, Federica Biribicchi, Paolo Grappeggia
MM Contemporary Dance Company: Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Gloria Tombini, Lorenza Vicidomini
concept Madaski
musiche e testi Africa Unite
coreografie Michele Merola
light design Giorgio “Josh” Geromin
sound engineering Simone Squillario
video making Alex Caroppi
coordinamento progetto Anna Abbate, Madaski, Marco Gentile, Marco Robino
produzione Unione Musicale/Africa Unite/Architorti/MM Contemporary Dance Company
coproduzione Fondazione I Teatri, Reggio Emilia in collaborazione con TorinoDanza Festival
MASSA, Guglielmi al Tenda, Parco degli Ulivi, via Fratelli Rosselli, ore 21

Serra Yilmaz
LA BASTARDA DI ISTANBUL
dall’omonimo romanzo di Elif Shafak
adattamento e regia Angelo Savelli
con Valentina Chico, Riccardo Naldini, Monica Bauco
video-scenografie Giuseppe Ragazzini
produzione Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi
SAN CASCIANO VAL DI PESA, Teatro Comunale Niccolini, ore 21

Ottavia Piccolo, Orchestra Multietnica di Arezzo
OCCIDENT EXPRESS
(Haifa è nata per star ferma)
scritto da Stefano Massini

 

produzione Teatro Stabile dell’Umbria/Officine della cultura

SIENA, Teatro dei Rinnovati, ore 21.15

Giovedì 8 marzo

Serra Yilmaz
LA BASTARDA DI ISTANBUL
dall’omonimo romanzo di Elif Shafak
adattamento e regia Angelo Savelli
con Valentina Chico, Riccardo Naldini, Monica Bauco
video-scenografie Giuseppe Ragazzini
produzione Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi
ALTOPASCIO, Teatro Giacomo Puccini, ore 21

Gli Omini
TAPPA
Memoria del tempo presente
di e con Gli omini
produzione Gli Omini
MONTE SAN SAVINO, Teatro Verdi, ore 21.15

Ottavia Piccolo, Orchestra Multietnica di Arezzo
OCCIDENT EXPRESS
(Haifa è nata per star ferma)
scritto da Stefano Massini

 

produzione Teatro Stabile dell’Umbria/Officine della cultura

SIENA, Teatro dei Rinnovati, ore 21.15

Lascia un commento