Quattro vincitori della quinta edizione del bando #CiaiUnSogno che ha messo a disposizione 5mila euro per progetti di impatto sociale

Sono stati comunicati ufficialmente i vincitori della quinta edizione del bando “#CiaiUnSogno” della Fondazione Claudio Ciai. Dopo aver ricevuto numerose domande provenienti da tutto il territorio nazionale, sono stati assegnati €5.000 per il sostegno di progetti rivolti all’inclusione sociale di persone con disabilità o con storie di fragilità, di difesa della libertà individuale e della dignità umana. 

(Le foto sono di Stefano Casati)

Il bando, rivolto a privati e associazioni Non Profit, è stato realizzato per dare la possibilità di acquistare non solo ausili (ad esempio macchinari, contributi per le terapie, protesi, montascale, etc.) ma anche sostenere azioni di sensibilizzazione sull’inclusione sociale come spettacoli teatrali, artistici e musicali, cortometraggi, progetti editoriali e fotografici, manifestazioni sportive, e molto altro.

I vincitori del bando 2023 sono stati quattro:

  • La bellezza collaterale ASP, riceverà la somma di 3000 euro per realizzare il progetto ‘A due o più mani’, un laboratorio multicreativo per valorizzare le diversità e le abilità individuali di ogni partecipante;

  • Oltre lo sguardo ASP, riceverà la somma di 1000 euro per dare vita a laboratori educativi per il sostegno all’indipendenza di ragazzi con disabilità; 

  • Guelfo Bartolomeo De Nuzzo, un giovane scrittore con sindrome di spettro autistico, riceverà la somma di 500 euro per finanziare il suo secondo libro;

  • La rosa dei venti ASP, riceverà un contributo di 500 euro per il progetto ‘Il marciapiede didattico disabilita il pregiudizio’. 

I vincitori sono stati annunciati  durante uno speciale evento natalizio di raccolta fondi della Fondazione, presso il Mercato Centrale di Firenze. All’evento sono intervenuti sostenitori come Mirco Rufilli, Consigliere delegato del sindaco per la valorizzazione della fiorentinità, e Ilenia Garofalo, travolta da un’auto mentre attraversava sulle strisce a Sesto Fiorentino. Ilenia, grazie alla vincita del bando #CiaiUnSogno edizione 2020, ha realizzato un cortometraggio per raccontare la sua storia. Quest’anno ha deciso che quello che le è successo non poteva impedirle di partecipare a Miss Italia e poche settimane fa ha vinto la fascia di Miss Coraggio 2023.
Francesco Ciai, Presidente Fondazione Claudio Ciai dichiara, “Dal 2019 ad oggi, sono 15 i progetti sostenuti dal bando #CiaiUnSogno. Sono felice che grazie a questa iniziativa possiamo sostenere progetti di ampio impatto sociale realizzando i desideri di più persone e realtà. È importante che le difficoltà della vita non spengano mai i nostri sogni!” 

INFORMAZIONI FONDAZIONE CLAUDIO CIAI

Claudio Ciai rimase coinvolto in un grave incidente stradale il 15 settembre 2010, mentre era a bordo di un’auto aziendale che, ferma in coda, venne travolta da un camion. Riportò lesioni cerebrali, che non gli consentirono più di comunicare, muoversi e alimentarsi. Dopo numerosi tentativi di cura e ostacoli, morì il 19 marzo 2014. Da questa tragica esperienza è nata la Fondazione Claudio Ciai, che in meno di 10 anni ha fatto donazioni a privati e associazioni per oltre 250 mila euro.

Fondazione Claudio Ciai si occupa di inclusione sociale di persone con disabilità o con storie di fragilità, di difesa delle libertà individuali e della dignità umana.

Lavora per rafforzare la comunità locale con progetti di sviluppo che favoriscono il superamento di barriere culturali, attiva percorsi di reinserimento sociale e denuncia cause di ingiustizia e disuguaglianza.

Lascia un commento