Mercurio d’Argento-2

Massa, al via giovedì 8 agosto il Festival di musica per l’immagine – Mercurio d’argento. Workshop, eventi, premi e il concerto finale in piazza con l’Orchestra Roma Sinfonietta

Cinema & TV, Massa-Carrara

Parte giovedì 8 agosto 2019 a Massa il Mercurio d’Argento, Festival di Musica per l’Immagine. L’appuntamento, nato da un’idea di Stefano de Martino, con la direzione artistica di Lorenzo Tomio e di Andrea Morricone, si svolgerà sino a a sabato 10 agosto, grazie al Comune di Massa e con il patrocinio di ACMF, Associazione Compositori Musica per Film. L’evento è interamente dedicato alla musica per l’immagine in tutte le sue forme: dalle colonne sonore del grande cinema alla musica per i documentari e per la pubblicità, fino alle nuove strade del sound design nei videogiochi.

mercurio d’argento

WORKSHOP, EVENTI E PREMI – Saranno cinque gli incontri gratuiti, che si svolgeranno a Palazzo Ducale di Massa, con altrettanti professionisti della musica per l’immagine, dal cinema al teatro, dai videogame alla pubblicità. L’iscrizione ai workshop è gratuita ma i posti sono limitati. In programma, inoltre, tanti altri eventi paralleli, tra musica, cinema, fotografia, arte e teatro. Durante la serata finale, infine, saranno assegnati i prestigiosi Mercuri d’Argento, premi in bronzo e silver raffiguranti la statua di piazza Mercurio a Massa, per premiare le eccellenze italiane della musica legata al cinema internazionale.

IL PROGRAMMA DELL’8 AGOSTO – Workshop con Lorenzo Tomio (ore 17:30-20:00) – Compositore delle colonne sonore di film tra cui “Succede” di Francesca Mazzoleni, “Omicidio all’italiana” di Maccio Capatonda, “Piuma” di Roan Johnson in concorso a Venezia 73, e dei film di animazione “Cuccioli – Il codice di Marco Polo” e “Il paese del vento”.

Lorenzo Tomio3
Lorenzo Tomio

18.30 – 23.00 “Vinilici” | Via Porta Fabbrica, 1 (Cortile Comune di Massa) Mercato dedicato al mondo del vinile, Cd e Dvd, per collezionisti e appassionati del settore.

18.30 – 23.00 “Red Carpet” | Piazza della Conca Spazio fotografico a cura di “NoIdea Studio”. Studio fotografico a cielo aperto che, grazie a luci, accessori e contesto può “trasformare” tutti in Star del Cinema.

18.30 – 23.00 “C’era una volta a Hollywood” | Piazza della Conca e Via Bastione In collaborazione con “La Dolce Vita” e “Bianchini”, filodiffusione di alcune delle più belle colonne sonore del Cinema internazionale.

18.30 – 23.00 “I colori della passione” | Atrio Museo Diocesano (Via Ghirlanda/Via Alberica) La pittura, la scultura, l’arte digitale incontrano la musica in una estemporanea d’arte a cura degli artisti di “The Seven Deadly Arts”.

18.30 “Il giardino dei Finzi Contini” | Via Cavour – B&B Civico 33 Mostra d’arte a cielo aperto con opere di artisti locali.

18.30 – 23.00 “Le mani sulla città” | Via Cavour, B&B Civico 33 Visita guidata dall’alto alla scoperta del centro storico e della storia della città. Limitato a 10 persone per volta.

21.00 | 00.00 “Ti va di ballare?” | Piazza Mercurio Milonga aperta a cura di “La Maquina Tanguera”. Alle 22 esibizione di Chiara Capovani e del campione nazionale Alessio Altieri della Tango Evolucion di Firenze. 21.00 “A star is born” | Via Cavour – B&B Civico 33 Concerto a cura degli allievi della scuola “Play The Voice” con esibizione della violinista Elena Cirillo. 21.00 “Il cinema in piazzetta” | Piazza Berlinguer Proiezione gratuita all’aperto del film d’animazione “La canzone del mare” a cura del CCN Massa da Vivere, preceduta dalla presentazione del M. Lorenzo Tomio referente dell’Associazione Compositori Musica da Film di Roma.

21.00 | 22.30 “Bohemian Rhapsody” | Piazza Aranci Esibizione della scuola di ginnastica ritmica “Le Maripose” su famose colonne sonore.

21.30 | 22.30 “Bastardi Senza Gloria” | Rifugio Antiaereo Monologhi e colonne sonore dai più famosi film ambientati nella Seconda Guerra Mondiale.

21.30 | 22.15 | 23.00 “Nuovo Cinema Paradiso” | Piazza Garibaldi In collaborazione con “La Terrazza Luminosa”, show di musica e luce sulle note delle colonne sonore più famose. 21.30 | 23.00 “The Sound of Music” | Piazza Aranci L’arte del musical e dello spettacolo, in una performance della “Arts & Musical School”.

22.00 “C’era una volta il west” | Atrio Teatro Guglielmi Gli allievi della scuola di “Urban Concept Academy” e i ballerini della “Noah Dance Company” si esibiranno su celebri colonne sonore di Ennio Morricone.

08LA SERATA FINALE – Il festival si concluderà la sera di sabato 10 agosto con l’indimenticabile concerto in Piazza Mercurio con l’Orchestra Roma Sinfonietta, fondata da Ennio Morricone, integrata dall’”Orchestra Suoni del Sud” di Foggia e diretta in questa sede da Andrea Morricone. Questi interagiranno anche con le note del violinista Alessandro Quarta. La serata, condotta da Noemi Gherrero, con la “madrina” Carolina Signore, vedrà anche l’assegnazione del premio “Mercurio d’Argento” a Maria Lucia Langella De Sica, alla Memoria del talento di Manuel De Sica, che sarà ricordato con un omaggio musicale e filmico. Per la Sezione Antologia, invece, la statuetta andrà ad Andrea Morricone per le musiche di Nuovo Cinema Paradiso. Una statuetta anche per l’attore Salvatore Cascio, noto a tutti per la sua interpretazione nel film di Giuseppe Tornatore. A cura della stilista Marzia Cerolin, il Galà di premiazione avrà un red carpet in prossimità del palco di Piazza Mercurio.

I FINALISTI DEL CONCORSO – Si scopriranno domenica sera, durante il gala, anche i quattro vincitori del concorso dedicato alle colonne sonore. Per la categoria ADV, i 3 finalisti sono: Gregorio Catulli, per la musica di Masseria di Sant’Eramo, Daniele De Virgilio, per la musica di Eyes on the city – Tokyo, Stefano Torchio, per la musica di This autumn live more… visit Genoa. Per la categoria Cortometraggio, vanno in finale Marco Cascone, per la musica di Turning Tide, Daniele De Virgilio, per la musica di A Visual Ode to A Hare in the Woods, Luigi Sguardi, per la musica di Under the skin. Per la sezione Documentario, invece, Pierluigi Pietroniro, per la musica di Storie d’altromare, Gianmaria Tantimonaco, per la musica di Come castelli di sabbia, Trees Take Life, per la musica di Matera 15/19. Infine, per la categoria Lungometraggio, Remo Baldi, per la musica di La terra buona, Luigi Ferri, per la musica di Le grida del silenzio, Roberto Pellegrino, per la musica di Ho bisogno di te.

Lascia un commento