Lucca, per il Boccherini Open ecco il concerto (il 13 ottobre alle 21) del contrabbassista Antonio García Araque che terrà anche una masterclass (il 14 e 15) agli allievi del Conservatorio

Docente alla Escuela Superior de Música Reina Sofía di Madrid, il contrabbassista spagnolo Antonio García Araque mercoledì 13 ottobre 2021 alle 21 sarà all’auditorium di piazza del Suffragio a Lucca per un concerto inserito nell’edizione 2021 del Bass Festival. Riprendono così gli appuntamenti con Boccherini Open, la rassegna annuale di concerti e momenti di formazione organizzata dall’Istituto Superiore di studi musicali “Luigi Boccherini”, che si concluderà a fine mese.

Accompagnato dal pianista Simone Rugani, García Araque interpreterà Mallorca di Isaac Albeniz Suite Española di Joaquín Nin; la Fantasia sulla Normaed Elegia in mi minore di Giovanni Bottesini; Reverie di Claude Debussy; Sonetí de la Rosada di Euard Toldrà e, in chiusura, Zapateando da Suite Andaluzadi Pedro Valls.

Il 14 e 15 ottobre, il M° Araque terrà anche una masterclass di due giorni per gli allievi dell’ISSM “Boccherini”, un prezioso momento di studio con un interprete di levatura internazionale per i giovani musicisti del conservatorio cittadino.

Premiato al Concorso dei Giovani Interpreti del Ministero della Cultura Spagnolo e al Concorso Internazionale Nicanor Zabaleta di Grandi Virtuosi, García Araque ha ottenuto fin da subito grande successo tra il pubblico e il plauso della critica, aggiudicandosi così il posto di contrabbasso solista nell’Orquesta Nacional de España, posto che tuttora ricopre. Nei primi anni di attività ha collaborato anche con la Young National Orchestra of Spain (JONDE) come Primo Contrabbasso. Con tale formazione ha effettuato tournée anche in qualità di solista. Parallelamente ha sviluppato anche un’intensa attività di insegnamento, tenendo corsi in Spagna e in Sud America. Di recente ha tenuto corsi di perfezionamento alla Guildhall School di Londra e al Teachers’ Course di Wroclaw (Polonia).

Il concerto è aperto al pubblico e a ingresso gratuito. Nel rispetto delle regole anti-Covid, la capienza dell’auditorium è ridotta ed è necessaria la prenotazione, da effettuare su www.boccherini.it.

 

Lascia un commento