Vittorio Sgarbi

La Bella Estate a Castelnuovo Garfagnana: lunedì 19 agosto arriva Vittorio Sgarbi che chiude la rassegna a cura di Alba Donati

Libri & Fumetti, Lucca, Uncategorized

Lunedì 19 agosto 2019 alle ore 18.00 (ingresso gratuito) il critico e storico dell’arte Vittorio Sgarbi con “Il Novecento. Da Lucio Fontana a Piero Guccione” (La Nave di Teseo) è ospite dell’ultimo appuntamento con La Bella Estate, terza edizione della rassegna a cura di Alba Donati a Castelnuovo Garfagnana (Lucca), nella ex pista di pattinaggio.

In questo nuovo libro dedicato all’arte italiana, Vittorio Sgarbi insegue la bellezza tra straordinarie scoperte e venerati maestri: tra gli altri, Sciltian, Ligabue, Balthus, Giacometti, Fontana e Burri, le installazioni provocatorie di De Dominicis, l’architettura e il design di Ponti, Rossi e Mendini, fino alla poesia dell’assoluto di Cremonini, Ferroni, Gnoli e Guccione. Un percorso d’autore unico e sorprendente, dal dopoguerra a oggi, illustrato da oltre 250 immagini, per conoscere e approfondire la bellezza del nostro paese.

VITTORIO SGARBI / IL NOVECENTO. Da Lucio Fontana a Piero Guccione (La nave di Teseo)

“I volumi del Tesoro d’Italia, e in particolare i due tomi dedicati al Novecento, sono fortemente carsici, pur dando conto di una storia dell’arte del Novecento che tutti conoscete. In questo secondo volume, come nel precedente, io indico molte vite eccitate dalla comunicazione, a fianco di artisti straordinari invece abbandonati e dimenticati. Non ho seguito ideologie, sentimenti, emozioni e passioni personali, ma ho cercato di garantire a ogni artista lo spazio che merita. La notorietà spesso non indica il valore e il mio compito è stato quello di far emergere in questo secolo così complesso, così breve e così ricco, una quantità di autori dimenticati, che rappresentano la parte più suggestiva di questo percorso. Vi esorto a leggere il mio Novecento come qualcosa che sarà per voi rivelazione di percorsi segreti, di sentieri interrotti e di meravigliosi artisti sconosciuti”.  Dall’introduzione di Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi è nato a Ferrara. Critico e storico dell’arte, ha curato mostre in Italia e all’estero, è autore di saggi e articoli. Nel 2011 ha diretto il Padiglione Italia per la 54a Biennale d’Arte di Venezia. Tra i suoi ultimi libri: L’Italia delle meraviglie. Una cartografia del cuore (2009), Viaggio sentimentale nell’Italia dei desideri (2010), Le meraviglie di Roma (2011), Piene di grazia (2011), L’arte è contemporanea (2012), Nel nome del figlio (2012), Il tesoro d’Italia (2013), Il punto di vista del cavallo. Caravaggio (2014), Gli anni delle meraviglie (2014), Dal cielo alla terra (2015).

La Bella Estate è realizzata con il sostegno di Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Idrotherm 2000, Fassa Bortolo.

Lascia un commento