Aperitivo Mediceo, ultima “puntata” a Seravezza con Fabrizio Diolaiuti. In scena le eccellenze della provincia di Lucca con degustazione finale di farro con crema di cecio sultano

In cantina e in cucina, Lucca, Versilia

La provincia di Lucca in tutti, o quasi, i suoi prodotti d’eccellenza: il farro IGP della Garfagnana, i ceci della piana lucchese, l’olio dell’olivo quercetano presidio Slow Food, i vini di Montecarlo. Sono gli ingredienti della sesta e ultima puntata dell’Aperitivo Mediceo, in programma mercoledì 19 agosto 2020 alle 18:30 a Seravezza. Un finale col botto per un’edizione di successo, coronata dalla costante presenza di un pubblico numeroso e partecipe. Ospiti di Fabrizio Diolaiuti (foto sopra il titolo) saranno Lorenzo Satti, presidente del Consorzio dei produttori del farro della Garfagnana IGP, Leonardo Matteucci, produttore di ceci dell’omonima azienda di Colle di Compito, Cristina Pellizzari in rappresentanza della comunità dell’olivo quercetano, Gino Fuso Carmignani, presidente del Consorzio vini DOC di Montecarlo, Michele Marcucci, titolare dell’Enoteca Marcucci di Pietrasanta con il suo chef Davide Manfredi. Al termine, piccola degustazione gratuita di farro della Garfagnana con crema di cecio sultano di Lucca. A condire il gustoso pomeriggio la musica del funambolico Dino Mancino.

L’Aperitivo Mediceo è prodotto dalla Fondazione Terre Medicee. Giunto alla decima edizione, è un classico appuntamento dell’estate, un format divertente sospeso tra show cooking e talk show, tra divulgazione e intrattenimento, che invita il pubblico alla scoperta delle tipicità del territorio versiliese e, più in generale, dei prodotti della terra e del mare che fanno grande la tavola toscana.

Lascia un commento