DON PASQUALE –

“Don Pasquale” firmato da Damiano Michieletto in scena alla Royal Opera House di Londra dal 14 ottobre. Il 24 diretta via satellite in tutto il mondo (Nexo Digital con La Repubblica)

Fuori Toscana

Dopo il successo riscosso all’Opéra di Parigi, arriva a Londra il Don Pasquale di Gaetano Donizetti firmato da Damiano Michieletto. Lo spettacolo – co-prodotto anche con il Teatro Massimo di Palermo oltre che con Parigi – va in scena a partire da lunedì 14 ottobre 2019 alle 19.45 alla Royal Opera House, con repliche fino al 2 novembre. Le scene, come di consueto, sono realizzate da Paolo Fantin; i costumi sono di Agostino Cavalca; il light design è di Alessandro Carletti mentre i video sono curati da rocafilm. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del teatro londinese è impegnato Evelino Pidò.

  • L’OPERA AL CINEMA / Giovedì 24 ottobre 2019 lo spettacolo sarà trasmesso in diretta via satellite nei cinema di tutto il mondo; In Italia la stagione 2019-2020 della Royal Opera House è distribuita nei cinema da Nexo Digital in collaborazione con la Repubblica, MYmovies.it, Classica HD, Danza&Danza e Danzadove, Sipario-La Rivista dello Spettacolo, British Council e il progetto UK Italy Partners for Culture (http://www.nexodigital.it/).

Con questo Don Pasquale Michieletto torna a Londra per la terza volta dopo il Guillame Tell del 2015 e il dittico Cavalleria rusticana e Pagliacci del 2016, vincitore del prestigioso Oliver Award. 

MICHIELETTO5©Fabio Lovino
Damiano Michieletto (ph. Fabio Lovino). Sopra il titolo: una scelta del “Don Pasquale” (ph. Vincent Pontet)

“È uno spettacolo intimo, psicologico, racchiuso in un piccolo spazio che rappresenta il privato di Don Pasquale – dice Damiano Michieletto – Il protagonista dell’opera è uomo vecchio, ma in qualche modo ancora bambino: incapace di gestire i suoi sentimenti e legato ad abitudini che lo portano ad isolarsi ancora di più. Malatesta rappresenta il virus che si inserisce nella sua esistenza e, come un finto amico, si allea con Norina alle spalle di Ernesto. Lo zio e il nipote finiranno l’avventura allo stesso modo: entrambi gabbati e destinati ad una convivenza che all’inizio della vicenda sembrava del tutto impossibile”.

Protagonisti sul palco sono il basso Bryn Terfel nel ruolo di Don Pasquale, il tenore Ioan Hotea in quello di Ernesto, il soprano Olga Peretyatko come Norina e il baritono Markus Werba nei panni del Dottor Malatesta.

Giovedì 24 ottobre lo spettacolo sarà trasmesso in diretta via satellite nei cinema di tutto il mondo; In Italia la stagione 2019-2020 della Royal Opera House è distribuita nei cinema da Nexo Digital in collaborazione con la Repubblica, MYmovies.it, Classica HD, Danza&Danza e Danzadove, Sipario-La Rivista dello Spettacolo, British Council e il progetto UK Italy Partners for Culture (http://www.nexodigital.it/).

Lascia un commento