DAP Festival a Pietrasanta, gli appuntamenti del 29 giugno. Nel Chiostro di Sant’Agostino c’è “Interconnection”, danza contemporanea che vede in scena quattro compagnie

Ecco il programma del 29 giugno del Dap Festival  di Pietrasanta che giunge quest’anno alla sua sesta edizione.

 INTERCONNECTION

APEKSHA MUNDARGI DANCE (INDIA) – ART IN FLIGHT (USA) – MOVEMENT MIGRATION (USA) – NEW DANCE DRAMA (ITALIA).

Chiostro di Sant’Agostino – Pietrasanta – ore 21:30

 Quattro compagnie per un unico grande spettacolo nel segno della danza contemporanea. Il DAP Festival, giunto al suo sesto anno grazie alla brillante direzione artistica di Adria Ferrali, presenta Interconnection, lo spettacolo che mercoledì 29 giugno al Chiostro di Sant’Agostino creerà una straordinaria connessione di danzatori provenienti da tutto il mondo sullo stesso stage. Interconnessioni unisce a Pietrasanta tre prime nazionali e una prima mondiale, a conferma dell’importanza che il DAP Festival rappresenta nel panorama della danza moderna internazionale. Dall’India arriva in prima nazionale la danzatrice di Bharatnatyam Apeksha Mundargi che presenta Om Namah shivay in onore del Dio Ganesh. Passi di danza articolati, pose scultoree, mimiche espressioni facciali piene di sentimento, sono le caratteristiche di quest’antichissima danza indiana; con Awakenings/Risvegli il DAP Festival presenta una riscoperta in danza della relazione e dell’amore reciproco, proposta dalla compagnia ART in FLIGHT, anche questa proposta è una prima nazionale e vede la coreografia di Dominique Angel, originaria di Washington D.C. e danzatrice del Joffrey Ballet. Allo spettacolo prendono parte la ballerina Adrienne Hick, che si è esibita durante l’Illuminate World Tour, l’Illuminate Artist of the Light Off Broadway, America’s Got Talent e Drop Dead Diva e il ballerino James Boyd, nato e cresciuto a Jacksonville in Florida, e famoso per essersi esibito con star mondiali del calibro di Elton John, Lady Gaga, Mary J. Blige e Bruce Springsteen, oltre ad aver girato il mondo con i Bad Boys of Dance e Bad Boys of Ballet e condiviso il palco con grandi personaggi quali Misty Copeland, Joseph Gatti e Rasta Thomas; con MOVEMENT MIGRATION si entra nel terzo spettacolo in anteprima nazionale: Path towards enlightenment – percorso verso l’Illuminazione – una danza coreografata ed eseguita da Kim Jones in collaborazione con Vong Pak, compositore/percussionista, suonatore di samulnori e cantante coreano. Il tema del balletto esplora la separazione e la perdita di cultura causate dall’occupazione giapponese durante la guerra civile coreana; MOVEMENT MIGRATION presenta anche una prima mondiale: Between the body and nature un brano coreografato e interpretato da Blakeley White-McGuire in collaborazione con Daniel Fetecua che vede on stage la White-McGuire, ballerina, coreografa, scrittrice ed educatrice newyorkese. La White-McGuire, danzatrice di fama mondiale è, inoltre, prima ballerina e attuale regisseur ufficiale del repertorio di Martha Graham. Completa la grande kermesse del 29 giugno nel Chiostro di Sant’Agostino a Pietrasanta la compagnia NEW DANCE DRAMA che presenta New blood remastered, su regia e coreografia di Tamara Fragale e musiche di Peter Gabriel. La Fragale si è diplomata all’Accademia Teatro alla Scala di Milano, ha danzato in ruoli del repertorio coreografico internazionale di Martha Graham ed Alvin Ailey e come prima ballerina con la compagnia milanese “Katherine Dance Company” e solista con “Aloysius” e il “Posa in Opera Ballet” di Cremona.

 

 WITH THAT SURE WALK – CON QUELLA CAMMINATA SICURA

Oure Kunst Gymnasium

Piazza Duomo – Pietrasanta – ore 21:30

Con With that sure walk – Con quella camminata sicura di Oure Kunst Gymnasium, il DAP Festival prosegue con le proposte del programma Invasioni: eventi estemporanei, danze perturbanti e invasive negli angoli più suggestivi di Pietrasanta, dove le sperimentazioni coreografiche andranno ad affiancarsi alle opere dei più famosi maestri della scultura mondiale, dislocate per la città.

 

RESPIRI. YINON GAL-ON

PIETRASANTA – Sala delle Grasce | Centro Culturale “Luigi Russo”

Fino al 17 luglio 2022 – ingresso gratuito

Parte integrante del programma della sesta edizione del DAP Festival è la mostra Respiri. Yinon Gal-On, realizzata dal Comune di Pietrasanta in collaborazione con Oblong Contemporary Art Gallery che porta per la prima volta in Versilia il giovane e quotatissimo artista e fotografo israeliano famoso per le sue opere underwater e qui scelto per affiancare le grandi star della danza e del teatro e raccontare insieme il ritmo del respiro, dei pensieri e delle emozioni in arte.

 

www.dapfestival.com

 

Lascia un commento