Comune di Rosignano Marittimo, gara pubblica per l’affidamento in concessione della Limonaia del Castello Pasquini di Castiglioncello

L’Amministrazione comunale di Rosignano Marittimo ha indetto una procedura di gara pubblica aperta a tutti gli operatori economici per l’affidamento in concessione del bene immobile la “Limonaia” all’interno del complesso del Castello Pasquini di Castiglioncello. (Sopra il titolo: foto da Comune di Rosignano).
“Il nostro obiettivo – spiega l’assessore Alice Prinetti – è quello di valorizzare e riqualificare un’immobile come la Limonaia, di alto pregio storico, turistico e ricreativo. Per l’Amministrazione questa struttura ha da sempre un valore importante e rappresenta un punto di riferimento culturale per il territorio”.
Si tratta di un edificio storico caratterizzato al piano terreno da una superficie di 200 metri quadrati, con un vano principale e servizi attrezzati a bar, una terrazza di altrettanti 200 metri quadri e un’ampia area antistante la struttura.

  • La gara avverrà con procedura aperta e aggiudicazione mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base dei criteri di cui al Disciplinare di gara.
    La durata della concessione deve essere proposta dal concorrente e rappresenta uno dei parametri di aggiudicazione, non potrà comunque essere superiore ai 25 anni.

I plichi (formato max A3) contenenti l’offerta e la documentazione, a pena di esclusione dalla gara, indipendentemente dal mezzo di inoltro, devono pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale, oppure mediante agenzia di recapito autorizzata, entro e non oltre il giorno 26 novembre 2021, ore 13:00 presso lo sportello polifunzionale del Comune di Rosignano Marittimo (LI) posto in via dei Lavoratori 21; è altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano dei plichi, dalle ore 8,30 alle ore 13,00 dei giorni compresi dal lunedì al venerdì, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle 17,30, presso lo stesso sportello polifunzionale dell’Ente che ne rilascerà apposita ricevuta. Il plico deve essere sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno l’intestazione del mittente, completa di indirizzo, recapito telefonico, eventuale fax, indirizzo PEC (gli operatori stranieri, in alternativa, potranno fornire il numero di fax ed un indirizzo di posta elettronica ordinaria).
Il bando, il disciplinare, la planimetria e le linee guida sono scaricabili sul sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo: http://www.comune.rosignano.livorno.it/site5/pages/home.php?idpadre=46225

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Benedetta Fornai, tel. 0586/724240 b.fornai@comune.rosignano.livorno.it; Elisa Carmignani, tel. 0586/724492 e.carmignani@comune.rosignano.livorno.it; Alessio Cinci, tel. 0586/724436 e-mail a.cinci@comune.rosignano.livorno.it.

Lascia un commento