A piedi nudi… sulle Rampe del Poggi: la foto di Marco Borrelli vince il contest promosso per la riapertura della monumentale struttura restaurata

Arte, Firenze

Una bella fotografia di un momento della festa, organizzata per la città dalla Fondazione CR Firenze per la riapertura delle Rampe del Poggi, è tra le vincitrici del contest promosso tra i propri associati da Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio) e da Assifero (Associazione italiana delle Fondazioni ed Enti della filantropia istituzionale). Queste immagini concorreranno ora al concorso europeo ‘Focus: Philanthropy’  promosso da Dafne (il network europeo delle associazioni nazionali di Fondazioni ed Enti della filantropia Istituzionale) per valorizzare il loro lavoro svolto in tutta Europa. 

 La foto, di Marco Borrelli, è intitolata ‘A piedi nudi… sulle Rampe del Poggi’ e ritrae una esibizione di cinque artiste della compagnia ‘Venti Lucenti’ che è avvenuta durante la festa. Alle spalle delle cinque ragazze, in tuniche bianche, è visibile, in una prospettiva ad effetto, il complesso architettonico che è stato restaurato dalla Fondazione. Una immagine luminosa e di grande efficacia che restituisce la suggestione e la gioia della festa che si è svolta la scorsa estate. Lo scatto è risultato secondo classificato per la categoria cultura. Tutte le immagini vincitrici (https://www.acri.it/2020/07/09/concorso-fotografico-focus-philanthropy-i-vincitori/) saranno stampate ed esposte al Parlamento Europeo. 

 ”L’intervento sul complesso delle Rampe – dichiara il presidente della Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori- è stato uno dei più impegnativi nella storia della Fondazione e non potremo mai dimenticare la festa che ha salutato il restauro. Complimenti a Borrelli che saputo fissare, nella stessa immagine, la bellezza del luogo e la gioia di quel momento”.   

(Sopra il titolo: la fotografia vincitrice scattata da Marco Borrelli).

Lascia un commento