Cinema tascabile: se i film arrivano in piazza con il furgoncino. L’Estate Fiorentina nei quartieri

Cinema & TV, Firenze

L’Estate Fiorentina con l’associazione Kansassiti porta il cinema nelle periferie grazie al progetto Cinema Tascabile. Da martedì 24 luglio 2017 (come già anticipato giorni fa da www.toscanaeventinews.it) al 10 agosto, ore 21.30 i quattro quartieri periferici Q2, Q3, Q4 e Q5 ospiteranno nelle loro piazze e giardini delle vere e proprie arene estive, attraverso un “cinema portatile”, il simbolo dell’iniziativa, infatti è un furgoncino che trasporterà il proiettore nei vari luoghi (Giardino villa Arrivabene – Q2, Giardino antistante la sede del Q3, Piazza Crezia – Q4, Piazza Coop Le Piagge – Q5) e chi vorrà, potrà portarsi la propria sedia preferita da casa, arriva il cinema di quartiere, se i residenti non vanno al cinema è il cinema ad andare da loro e ad ingresso libero!

Nella programmazione della rassegna Cinema Tascabile, cronache toscane a cura di Claudio Carabba, 12 fra i film più amati del cinema italiano, tre proiezioni per ogni quartiere: La bella vita (24 luglio) e Ovosodo (2 luglio) di Paolo Virzì, I Laureati di Leonardo Pieraccioni (25 luglio), Madonna che silenzio… (7 agosto) e Ad ovest di Paperino (1 agosto) di Francesco Nuti, Cari Fottutissimi amici (31 luglio) di Mario Monicelli, Non ci resta che piangere (3 agosto) di Massimo Troisi e Roberto Benigni, Benvenuti in casa Gori (26 luglio) di Alessandro Benvenuti, I primi della lista (9 agosto) di Rohan Johnson, alcune fra le pellicole che hanno scritto la storia della commedia italiana di registi toscani o dove è sempre protagonista Firenze e la Toscana nelle ambientazioni e nello spirito, come in Le ragazze di San Frediano (3 agosto) di Valerio Zurlini, Io ballo da sola (27 luglio) di Bernardo Bertolucci e Cronache di poveri amanti (10 agosto) di Carlo Lizzani.

INGRESSO LIBERO
INFO: www.estatefiorentina.it

Lascia un commento