BPM_locandina_70x100_2

O’Zulù (frontman dei 99 Posse) in concerto a Caviglia nei nuovi spazi di Officina Klee con il suo secondo album. Il 26 ottobre alle 21.30

Arezzo, Dischi & Live

caviglia, officina klee, o’ zulù, frontman, 99 posse, lisa persico, sabato 26 ottobre 2029

O’Zulù è tornato e Officina Klee lo accoglie a braccia aperte. Si preannuncia una serata esplosiva quella di sabato 26 ottobre 2019, dalle ore 21.30, nel nuovo polo creativo e culturale nel Valdarno. Luca “O’Zulù” Persico (foto sopra il titolo), frontman dei 99 Posse, sarà in concerto nei nuovi spazi di Officina Klee con il suo secondo album da solista, ”Bassi per le masse”. Con lui sul palco per concludere la serata con una selezione che spazierà dal roots-dub al rock-steady, il Soul Rockers Sound System, il neonato sound di Francesco aka Scratching Sounds e Nico. La serata è stata organizzata in collaborazione con Lago Verde, la base delle atmosfere rilassate e sognanti sulla spiaggia a San Vincenzo.

Officina Klee propone da subito un calendario fitto di eventi, aperto a laboratori, incontri tematici e tanta musica, dall’avanguardia al folk cantautorale, dalle sonorità underground fino alle serate liscio, per ritrovare il senso tradizionale della comunità di periferia. Il live di sabato s’inserisce in questa offerta, connotata dal principio guida di unire il tessuto sociale, con ogni mezzo necessario. La voce dei 99 posse è un pezzo di storia della musica radicale e politica italiana e non poteva rimanere in silenzio, specie durante questi nostri giorni: nell’Italia conflittuale e violenta, quella delle drammatiche problematiche risolte con urla e grida nelle piazze e nei palazzi del potere, la musica di Zulù costruisce un argine di difesa e un’espressione di alterità, disegnando quell’altro mondo possibile, una prospettiva e un sogno allo stesso tempo che continua ad alimentarsi. Con il missaggio di Madaski, le musica di Dj Spike e una lunga fila di ospiti, l’album “Bassi per le masse” è composto da 14 tracce che rappresentano un cortometraggio a puntate.

A seguire si balla con Soul Rockers Sound System: i due selecter Francesco e Nico si presentano con due repertori, diversi ma con lo stesso filo conduttore e l’identico amore per quella concezione di suono che li emoziona da una vita: ska, rock-steady, early reggae, roots-dub, fino ad arrivare a tutte le sfumature degli 80’s, ma sempre rimanendo originali ed allo stesso tempo old style.

Solo uno dei primi grandi appuntamenti per Officina Klee, il locale nato dall’incontro di due associazioni di giovani sotto i 30 anni, che hanno deciso di investire a Cavriglia, nel Valdarno aretino, le proprie forze ed economie per creare una realtà viva e intergenerazionale: da una parte Fotosintesi Lab Project, che si è occupata della rigenerazione dello spazio, e che proporrà un calendario di appuntamenti che valorizzano talenti – locali e non – negli ambiti di fotografia, pittura e scultura, e dall’altra proprio Officina Klee, che gestisce la direzione artistica per la proposta di musica, teatro e poesia.

La programmazione culturale continuerà con tavole rotonde con personaggi della politica, del mondo dello sport e della cultura; con il teatro e la stand up comedy della domenica (a partire da novembre, in collaborazione con Stand Up Comedy Italia); il liscio, pensato per un pubblico più adulto, ma non solo (da dicembre, con la band resident dell’ex Mariposa Alessandro Fiori); le mostre e i corsi di fotografia; la poesia, in arrivo a gennaio, con quattro tappe del campionato nazionale di Slam Poetry.

Lascia un commento