Orchestra Sinfonica della Rai, concerti regolari il 5 (con diretta su Radio3) e 6 marzo a Torino. Direttore Ion Marin (al posto di Fabio Luisi), soprano Bernarda Bobro (sostituisce Ekaterina Bakanova)

Fuori Toscana

Stante a quanto disposto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020, i due concerti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai in programma all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino giovedì 5 marzo alle 20.30 (turno rosso con diretta su Radio3 Rai) e venerdì 6 marzo 2020 alle 20 (turno blu), si svolgeranno regolarmente, senza alcuna limitazione. Per motivi tecnici legati all’attuale situazione, il direttore d’orchestra Fabio Luisi e il soprano Ekaterina Bakanova non potranno prendere parte al concerto. Saranno sostituiti rispettivamente da Ion Marin (immagine sopra il titolo, ph. Stas Levshin)e da Bernarda Bobro. Il programma resta invariato per quanto riguarda la Sinfonia n. 4 in sol maggiore per soprano e orchestra di Gustav Mahler, che chiude il concerto. In apertura di serata invece, al posto delle previste Variazioni e fuga su un tema di Beethoven op. 86a di Max Reger, sarà eseguita la Sinfonia n. 4 in do minore di Franz Schubert detta “La tragica”.

Le poltrone numerate da 30 a 15 euro (ridotto giovani under 35) sono in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro. Informazioni: 011.8104653 – biglietteria.osn@rai.it – www.osn.rai.it

Lascia un commento