Aspettando “La città dei lettori”: quarto incontro a Firenze (in via de’ Cerretani) con Luisanna Messeri e Angela Simonelli con il libro “Le stories di #Artusi”. Prossimi appuntamenti con Sacha Naspini e Luca Ricci

Firenze, Libri & Fumetti

Saranno Luisanna Messeri Angela Simonelli le protagoniste del quarto appuntamento di Aspettando La città dei lettori, il ciclo di eventi per accompagnare il pubblico alla terza edizione del festival dedicato al libro e alla lettura che si terrà dal 27 al 30 agosto 2020 a Villa Bardini e che è ideatoe curato dall’Associazione Culturale Wimbledon con la collaborazione e il contributo di Fondazione CR Firenze. Giovedì 16 luglio alle 18.30 nell’area pedonale di via de’ Cerretani, di fronte alla Libreria Libraccio, le autrici racconteranno Le stories di #Artusi, volume edito da Giunti. Gli eventi, a ingresso libero e in programma tutti i giovedì fino al 30 luglio, sono a cura dell’Associazione Culturale Wimbledon e della Libreria Libraccio di Firenze, in collaborazione con l’Estate Fiorentina 2020 del Comune di Firenze.

Via de’ Cerretani, Firenze – la libreria Libraccio

La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene di Artusi è ‘IL’ libro di cucina, il testo-capolavoro che ha fatto l’Italia a partire dalle sue tavole. Ma l’Artusi uomo chi era? Come è diventato il più autorevole esperto della cucina di una penisola appena unita? Queste pagine ripercorrono le vicende del padre del ‘mangiare italiano’ e ci fanno scoprire cose che non sappiamo, buffe e drammatiche, ma anche curiose e insospettabili, sulla sua vita e sulla creazione del suo libro immortale. Luisanna e Angela hanno scelto 50 ricette da La scienza in cucina con le quali chiunque, anche chi non sa tenere un mestolo in mano, potrà cimentarsi per preparare piatti buoni e belli. E questi piatti, sulle tavole di oggi si animano di nuovi ingredienti e decori sotto lo sguardo e le mani delle autrici.

Architetto di professione, Angela Simonelli è riuscita a conciliare il suo lavoro con la passione per il cibo: alla ricerca del bello in ogni cosa che progetta, è diventata food designer immaginando e realizzando impiattamenti originali, interpretando il piatto come una tela su cui schizzare, scrivere, giocare con chiaroscuri, volumi e colori. Insegna tecniche di impiattamento in varie scuole di cucina toscane e tiene corsi di pasticceria per bambini. Ha registrato due serie del programma ‘Gourmet’ per Alice TV.

Luisanna Messeri, personaggio amatissimo della cucina sia in televisione che in radio (da La prova del cuoco su Rai Uno a Il club delle cuoche, fino a Decanter – Chef ma non troppo su Radio Rai Due), è autrice di numerosi libri e vulcanica portavoce di tutte le inconfondibili bontà che rendono unica la cucina italiana, fedele al motto che ‘la grande cucina non è né quella ricca, né quella povera: è quella buona’. Grazie alla sua genuina passione, nel 2007 Luisanna è stata insignita del premio Marietta ad honorem di Casa Artusi.

Sulla piattaforma Produzioni dal basso prosegue la campagna per sostenere il festival. Sul sito è già possibile acquistare uno dei dieci posti in prima fila comprensivo del libro in omaggio, all’incontro con Sandro Veronesi, Premio Strega 2020 con Il colibrì (La nave di Teseo), nella giornata dedicata al celebre premio di Fondazione Bellonci in programma il 28 agosto al festival, nell’ambito dei Talk a Villa Bardini. Sono inoltre attive le iscrizioni al laboratorio La scrittura non si insegna con Vanni Santoni in programma sabato 29 agosto dalle 10.30 alle 12.30 a Villa Bardini, un inedito e originale corso di scrittura attraverso le pagine dell’omonimo saggio di Santoni, uscito a maggio su Minimum Fax. Infine, è possibile prenotarsi per le passeggiate alla scoperta delle vite degli autori tra Arezzo e Firenze. La campagna è attiva al link https://bit.ly/Cittàdeilettori2020_crowdfunding

Calendario degli appuntamenti di Aspettando La città dei lettori

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e si svolgeranno all’aperto, nell’area pedonale di Via de’ Cerretani a Firenze, di fronte alla Libreria Libraccio, sempre alle 18.30.

16 luglio: Luisanna Messeri e Angela Simonelli Le stories di Artusi (Giunti)

23 luglio: Sacha Naspini I cariolanti (Edizioni E/O)

30 luglio: Luca Ricci Gli estivi (La nave di Teseo)

La rivista La città dei lettori

Tra i progetti in corso, proseguono le pubblicazioni online della rivista La città dei lettori. L’omonimo progetto editoriale legato alla rassegna, anche durante i mesi di lockdown, ha avvicinato lettori e autori, proponendo gli inediti di numerosi scrittori italiani e invitando alla lettura in casa. In occasione del festival uscirà il numero cartaceo annuale, gratuito e senza pubblicità, ma è già possibile leggere i brani di Valerio Aiolli, Ilaria Gaspari, Francesco Musolino, Silvia Bottani, Aisha Cerami, Cristina Marconi, Alberto Schiavone, Susanna Tartaro, Simone Innocenti, Cristiano Governa, Marco Vichi e molti altri sul sito https://www.lacittadeilettori.it/rivista/.

Il festival La città dei lettori

Il festival La città dei lettori èideatoe curato dall’Associazione Culturale Wimbledon con la direzione di Gabriele Ametrano, la collaborazione e il contributo di Fondazione CR Firenze, Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, Comune di Calenzano e Biblioteca Civica di Calenzano, il sostegno di Unicoop Firenze e IED Firenze, la gentile collaborazione dell’Estate Fiorentina 2020 del Comune di Firenze e della Fondazione Casa Museo Ivan Bruschi amministrata da Ubi Banca

Lascia un commento