Viareggio, cominciati i lavori di recupero e miglioramento dell’ex Collegio Colombo di Viareggio sede dell’Istituto Alberghiero. L’intervento progettato e finanziato dalla pro vinci di Lucca

Sono partiti in questi giorni i lavori di restauro, miglioramento sismico, messa a norma e generale riqualificazione dell’ex Collegio Colombo di Viareggio (sede dell’Istituto alberghiero Marconi) progettati e finanziati dalla Provincia di Lucca.

Mercoledì 27 gennaio 2021 si è svolto un sopralluogo sul cantiere aperto dalla ditta appaltatrice (Colombani srl di Pisa) alla presenza del presidente della Provincia Luca Menesini, dell’arch. Fabrizio Mechini dell’Ufficio tecnico provinciale che ha curato il progetto, e del dirigente scolastico dell’istituto Marconi prof. Lorenzo Isoppo.

 L’intervento – che da capitolato d’appalto durerà 6 mesi – rappresenta la prima fase dei lavori di recupero complessivo del vecchio edificio scolastico realizzato negli Anni ‘30 del secolo scorso. (Le immagini degli edifici sono rendering).

L’investimento della Provincia di Lucca per questo primo lotto è di 1 milione e 20 mila euro: fondi provenienti dal Miur (700mila euro circa) e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (300mila). Per i lavori del 2° lotto la Provincia ha già fatto a suo tempo richiesta per l’ottenimento dei fondi della Banca europea degli investimenti (Mutui Bei).

Le prime settimane di lavoro riguarderanno in particolare i traslochi delle attrezzature delle cucine e degli arredi esistenti, per poi iniziare gli interventi di demolizione. Saranno infatti demoliti i tramezzi e i pavimenti del blocco centrale, poi si procederà con la ricostruzione e il consolidamento dei solai. Nel progetto di recupero, inoltre, è previsto il ripristino dell’aula magna originale al penultimo piano dell’edificio, dove saranno rifatti completamente soffitto e solai. L’intervento prevede lo smantellamento dei due ascensori, sostituiti da un unico ascensore a “tunnel”,  l’installazione di un container provvisorio nel resede del complesso da utilizzare quale deposito delle attrezzature di prima necessità per la scuola e il trasporto in un magazzino di Pisa di tutti gli arredi e le attrezzature tolte dall’ex Collegio per la durata dei lavori del primo lotto.

“Sono molto soddisfatto che finalmente abbiamo aperto il cantiere per restituire agli studenti dell’alberghiero di Viareggio una scuola bella e sicura – ha commentato il presidente della Provincia  Luca Menesini. Un primo passo importante, ma che per noi è soltanto un primo passo. La città di Viareggio e la comunità scolastica dell’Istituto Marconi meritano una sede moderna e all’avanguardia ed è a questo che noi vogliamo arrivare. Ringrazio il dirigente scolastico Isoppo, gli insegnanti, gli studenti e le famiglie per la collaborazione in questo percorso. Un grazie anche alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca sempre attenta alle necessità del territorio”.

Soddisfatto anche il preside Isoppo: “Il progetto di recupero della scuola nel suo complesso – ha detto – è molto bello e funzionale, ed è stato condiviso e studiato fin dall’inizio con la Provincia che ha accolto molte delle nostre richieste. Una volta conclusi tutti i lavori avremo veramente una

Lascia un commento