Venturina Terme, dopo l’incendio dell’estate 2020 al capannone Jia Jia Mai, l’area messa in sicurezza e ripulita. Si può tornare a consumare frutta e verdura

Focus, Livorno

Si conclude la vicenda dell’incendio del capannone Jia Jia Mai di via Indipendenza a Venturina Terme con l’ordinanza della Sindaca di Campiglia Marittima n.3 del 2021 che revoca la n. 36 del 2020 che vietava il consumo di frutta e verdura provenienti da orti e giardini  nelle vicinanze del luogo dell’incendio. La stessa ordinanza raccomandava il lavaggio  accurato, prima  del  consumo, dei  prodotti  ortofrutticoli  raccolti  nella fascia  di  terreno  di  ulteriori 500  metri  rispetto  alla   zona interessata dall’incendio,  quale  buona  norma  di  ordine igienico. L’ordinanza è stata firmata il 17 febbraio ed ha effetto immediato. Si torna quindi alla completa normalità ora che l’area è stata completamente messa in sicurezza ripulita, e i rifiuti rimossi e smaltiti secondo le prescrizioni date dalla sindaca seguendo le  norme vigenti e le indicazioni di Asl e Arpat.

Lascia un commento