Utopia del Buongusto porta “Giallo in piazza” a Lorenzana. La Versiliana cala il sipario con “Il Mercante di Venezia”

Pisa, Teatro e Danza, Versilia

UTOPIA DEL BUONGUSTO IN PIAZZA A LORENZANA

Uno spettacolo tragicomico alla ricerca di un monumento scomparso, al festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto”. Sabato 25 agosto 2018, alle 21,30 nella Piazza della Chiesa di Lorenzana (Pisa), va in scena “Giallo in piazza”. Di e con Erina Maria Lo Presti (foto sopra il titolo). Testi di Alessandro Schwed. Regia di Manfredi Rutelli. Una produzione di Lst-Teatro & FerMentiInScena-Montalcino.

Alle 20,00 cena in luogo all’Osteria I Vecchi Sapori. Informazioni e prenotazioni al 3280625881-3203667354. Programma completo su www.guasconeteatro.it. Da non perdere una visita alla bella piazza della Chiesa. Utopia del Buongusto è un progetto realizzato da Guascone Teatro.

Un paese della Toscana. Una strana sparizione. Un mistero. La statua di piazza, il monumento equestre, scompare. L’intero paese è sbalordito. Una televisione locale gira un documentario e raccoglie i racconti di 10 testimoni, i quali giurano di aver assistito a fenomeni “sovrannaturali” intorno alla statua, avvenuti proprio il giorno prima della “scomparsa”. Sono uomini e donne che approfittando delle telecamere, raccontano verità discordanti tra loro: Una farmacista che fa alzare la pressione ai clienti. La presidentessa di un circolo di araldica che vuole far diventare nobili tutti i paesani. Un cacciatore pentito. Un artigiano con problemi di masticazione… e altri ancora. Ma mentre la tv per fare le riprese con le telecamere ha chiamato a raccolta gli abitanti e i 10 testimoni, spunta un undicesimo testimone. Erina Maria Lo Presti, fondatrice con Katia Beni e Sonia Grassi del mitico trio comico “Le Galline”, torna in solitaria con questo spettacolo tragicomico, mostrando così le sue grandi capacità comico-teatrali.

“IL MERCANTE DI VENEZIA” (PRIMA NAZIONALE) CHIUDE LA VERSILIANA 2018

Si conclude con una prima nazionale la 39° edizione del Festival della Versiliana. Dopo aver collezionato tanti successi ed accolto numeroso pubblico, il cartellone confezionato dal direttore artistico Massimiliano Simoni, proporrà per sabato 25 agosto 2018 (ore 21.30) sul grande palco della Versiliana, “Il Mercante di Venezia” di cui sarà protagonista Andrea Buscemi.

IMG-20180823-WA0023Tra le opere più celebri di William Shakespeare, il Mercante di Venezia che debutta al Festival della Versiliana è firmato per la traduzione e adattamento dallo stesso Andrea Buscemi, impegnato sul palco insieme a Francesco Tammacco, Nicola Fanucchi, Martina Benedetti, Livia Castellana, Pantaleo Annese, Stefano Doroni, Roberta Grenci.Una commedia di non facile definizione e dalla struttura perfetta in cui le vicende si alternano in due luoghi opposti e speculari: Venezia, regno della realtà, e Belmonte regno dell’illusione abitato dalla bella Porzia. (biglietti posto unico Euro 12,00 tel 0584. 265757 www.versilianafestival.it )
A Venezia si compirà la storia di Antonio e dell’ebreo Shylock che del primo rivendicherà “una libbra della bella carne” per non aver onorato un debito. L’opera poi raggiungerà il punto culminante nella scena del processo, dove i due mondi finalmente si incontreranno, e dove Porzia in veste di avvocato annienterà Shylock con sottile e calcolato istrionismo, sciogliendo i nodi di una vicenda complessa e sfuggente.

Info 0584 265757

 

Lascia un commento