Marc_Bouchkov-284

Una notte d’estate… Nel Chiostro di Sant’Agostino le note del doppio concerto di Mendelssohn, ma anche Brahms e Piazzolla

Musica, Versilia

Prosegue senza sosta il ricco programma di concerti del festival Pietrasanta in Concerto creato e diretto da Michael Guttman (foto sotto a destra). Dopo la straordinaria performance degli artisti che hanno sfidato le condizioni atmosferiche e regalato al pubblico una serata memorabile e dopo l’incursione alla Rocca per il grande Concerto dello Janoska Ensemble, Pietrasanta in Concerto torna ancora nel Chiostro di Sant’Agostino per una serata all’insegna della grande musica classica.

guttman 2

Martedì 24 luglio 2018 saranno infatti protagonisti il violinista Marc Bouchkov che torna acclamatissimo al festival dopo il successo strepitoso raccolto lo scorso anno, la pianista Katia Skanavi, al suo debutto a Pietrasanta in Concerto e Michael Guttman accompagnati dagli straordinari professori dell’ Orchestra da Camera di Brusselles.

Dalla vicinanza del suono del violino alla voce umana, Marc Bouchkov (foto sopra il titolo) trae ispirazione per esprimere sentimenti e emozioni in musica, trasformandoli in un’esperienza musicale per il pubblico. Vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali, tra i quali il primo premio al prestigioso Concorso Internazionale di Violino “Henri Koch», presso la European Young Concert Artists Audition e al concorso “Regina Elisabetta Bouchkov è un concertista acclamato in tutto il mondo, con una carriera in rapida ascesam, “un talento eccezionale” come lo ha definito il Neue Zürcher Zeitung dopo il suo concerto con la Tonhalle Orchestre di Zurigo e Lionel Bringuier.

skanaviCon lui ci sarà anche come detto la pianista russa Katia Skanavi (foto a lato), un’artista che ha impressionato il pubblico, i critici e gli altri artisti con il suo vibrante pianismo e la sua sensibile musicalità. Ex finalista al concorso Van Cliburn, è la partner preferita di musicisti come Leonidas Kavakos, Yuri Bashmet e Gidon Kremer, sia come solista con la Camerata di Salisburgo, i Solisti di Mosca e Kremerata Baltica, che come partner per la musica da camera.
Nella prima parte del concerto Michael Guttman eseguirà insieme all’orchestra da Camera di Brusselles alcuni brani tratti dal repertorio di Brahms, Grappelli, Piazzolla e Tchaikowsky. A seguire l’esecuzione del doppio concerto di Mendelssohn.

BIGLIETTI /  I biglietti per i concerti del Festival sono acquistabili on line e nei punti vendita Ticketone, presso la biglietteria del Teatro La Versiliana e presso il Teatro Comunale Pietrasanta Prezzi da 10 a 30 Euro. Info 0584 265757 www.pietrasantainconcerto.com

Lascia un commento