Un Natale di speranza, ma anche di incanto. A Pietrasanta e nelle frazioni luccicano gli abeti e le luminarie dopo la diretta Instagram dell’accensione. Il sindaco Giovannetti: “Sia un momento di riscatto e rinascita per tutti noi”

Speranza, gratitudine ed incanto. Sono questi i messaggi partiti da Pietrasanta in occasione dell’accensione del grande abete naturale (14 metri) in Piazza Duomo in diretta Instagram su @PietrasantaEventi. (Sopra il titolo la cometa gigante in piazza Matteotti, nel testo dall’alto gli addobbi con Teddy Bear, l’albero in piazza Duomo e l’albero a Tonfano).

Messaggi a cui il sindaco Alberto Stefano Giovannetti, che come molti concittadini ha dovuto affrontare un lungo periodo di quarantena, ha risposto: “Natale sia momento di riscatto e di rinascita per tutti noi. Ma sia anche un momento speciale per ricordare chi ha perso la battaglia contro il virus, un momento di gratitudine dei confronti di medici e personale sanitario. – ha ricordato il primo cittadino – Il nostro augurio è che tra alcuni giorni tutti possano godere di queste bellissime atmosfere che abbiamo creato, delle installazioni, delle luminarie e degli abeti che sono vettori di gioia, calore e speranza senza dimenticare. Una città illuminata è una città che vive e che diffonde energia”.

Pietrasanta punta per queste festività su incanto ed emozioni con un allestimento semplice e caldo tra abeti naturali, la Casa di Babbo Natale, orsi giganti e stelle comete luccicanti, glitter e luminarie avvolgenti che esaltano la bellezza della sua città dal centro storico alla Marina passando per le frazioni. Sono oltre 20 gli abeti addobbati nelle frazioni.

 

Fondamentale nel sostenere i costi dell’allestimento delle luminarie è stato il contributo degli sponsor. L’abete di Natale in Piazza Duomo è stato regalato alla città dall’azienda speciale farmaceutica comunale, la stella cometa gigante in Piazza Matteotti da Conad mentre l’illuminazione della Marina da GBC Marmi. “Come amministrazione siamo vicini alle attività produttive che sono state colpite dalla pandemia e che hanno bisogno, questa volta più che mai, di tutti noi. – ha spiegato l’assessore agli eventi, Francesca Bresciani che ha coordinato tutti gli allestimenti – Il Covid ha cambiato inevitabilmente i nostri piani. Le restrizioni non ci consentono di allestire attività ed eventi come ci sarebbe piaciuto e che sono certa sarebbero state molto apprezzate da cittadini e turisti. Ma non per questo rinunceremo a sostenere le imprese e le attività commerciali. Il nostro sarà un Natale di semplicità e di speranza”.

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina ufficiale www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Lascia un commento