#Tuttomeritomio, ha preso il via il secondo anno del programma promosso da Fondazione CR Firenze e Intesa San Paolo con l’arrivo di 146 nuovi talenti. In diretta online la ministra Azzolina, videomessaggio dell’attore Stefano Accorsi

Ha preso il via ufficialmente il secondo anno del programma #Tuttomeritomio, promosso da Fondazione CR Firenze e da Intesa Sanpaolo, con l’arrivo di 146 nuovi talenti, fra 17 e 19 anni, che vanno ad aggiungersi ai 148 giovani reclutati lo scorso anno. La cerimonia dell’iniziativa si è svolta nel pomeriggio del 14 dicembre 2020 in modalità online, con la partecipazione straordinaria della Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Erano presenti inoltre il presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori, il Direttore Generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori e il Direttore Regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo Luca Severini; ancora fra le autorità locali: il Sindaco Dario Nardella, il Prefetto Alessandra Guidi e il Rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei. A moderare Claudio Tucci, giornalista de Il Sole 24 Ore.

L’attore Stefano Accorsi durante il suo videomessaggio

“Un’iniziativa bellissima, davvero lodevole – afferma Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione -. Non è solo una borsa di studio, è un progetto che prende per mano studentesse e studenti e li accompagna in un percorso di crescita. Assecondando talento e passione e abbattendo barriere, anche di natura economica. Un’idea lungimirante e rispettosa della Costituzione, perché valorizza il concetto di scuola come ascensore sociale”.

Il programma avviato nel 2019, permette a giovani ad “alto potenziale” e in condizioni di disagio economico di proseguire i propri studi fino alla laurea grazie a una moderna borsa di studio. Oltre al sostegno economico, infatti, affianca loro attività di “mentoring” per l’ampliamento di competenze specifiche attraverso un percorso, singolo e collettivo, di continuo stimolo, finalizzato alla crescita globale della persona. I ragazzi si impegnano dall’altra parte a mantenere la media scolastica alta e a partecipare alle attività curricolari ed extracurricolari del programma. Con un impegno di 7,5 milioni di euro, saranno sostenuti gli studi di un totale di 400 studenti nell’arco temporale di sei anni (2019-2025).

La ministra Lucia Azzolina online

“Ringrazio la Ministra Azzolina per la sua partecipazione a questo momento così importante per chi ha creduto nel programma #Tuttomeritomio trasformandolo in una realtà ormai avviata, ma soprattutto per lo sviluppo e la crescita di questi ragazzi che ne determineranno il futuro – afferma Luigi Salvadori, Presidente della Fondazione CR Firenze -. Mai come negli ultimi mesi abbiamo avuto conferma del fatto che investire sui giovani e in particolare sui talenti è necessario per affrontare le sfide che abbiamo davanti. La Fondazione insieme con Intesa Sanpaolo ha deciso di puntare su questi giovani chiedendo loro di impegnarsi come hanno sempre fatto, recepire gli stimoli e le tante attività che il programma prevede, fino a raggiungere la laurea. Ci aspettiamo che il loro talento un domani contribuisca a costruire un mondo migliore. In bocca al lupo per il vostro percorso, noi crediamo in voi”.

Il presidente di Fondazione Cr Firenze, Luigi Salvadori, online

“Oggi celebriamo il talento, il merito e il futuro delle giovani generazioni, che hanno il diritto di avere tutte le opportunità di crescita culturale e professionale a partire dal percorso di studi – commenta Luca Severini, Direttore Regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo. Dare avvio al secondo anno di #Tuttomeritomio ci rende orgogliosi e fortifica il ruolo del nostro Gruppo su questo territorio grazie al supporto offerto ai nostri giovani attraverso un credito senza garanzie basato soltanto sull’impegno nello studio. Intesa Sanpaolo attribuisce un ruolo centrale ai progetti rivolti alla crescita sociale e con questo progetto puntiamo a dare ai giovani un vero benvenuto tra gli adulti sostenendo i loro sogni e le loro ambizioni attraverso il perseguimento dei loro obiettivi scolastici. Con iniziative come questa e con alleati come la Fondazione CR Firenze sosteniamo concretamente il capitale umano e la competitività”.

Anche l’attore Stefano Stefano Accorsi, che lo scorso anno era stato testimonial dell’iniziativa, ha voluto lanciare un videomessaggio ai giovani del programma: “Voglio farvi i miei complimenti perché avete vinto una borsa di studio molto importante. #Tuttomeritomio è un progetto meraviglioso, vi attende un periodo davvero esaltante”.

 

Lascia un commento