fondazionefs

Il treno (a vapore) del Vermentino: da Livorno a Luni per degustazioni di etichette liguri, sarde, toscane e còrse

In cantina e in cucina, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa

Viaggio di andata e ritorno su carrozze “Centoporte” e “Corbellini” con locomotiva a vapore Gr. 740 di Fs. Insomma, un tuffo nel passato. Ma un viaggio a ritroso un po’ particolare perché questa locomotiva (nella foto di Fondazione Fs) condurrà i passeggeri da Livorno a Luni (partenza domenica 11 giugno 2017 alle 8.32 da Livorno Centrale) e viceversa (rientro a Livorno, con arrivo in stazione alle 19.55) in occasione della manifestazione “Benvenuto Vermentino” che si svolge a Castelnuovo Magra.

La giornata prevede quindi una visita alle dimore settecentesche di Castelnuovo per la degustazione di vini, con più di cento etichette di Vermentino delle cantine di Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica. Previste anche degustazioni guidate, incontri, laboratori e “cooking show”, stand dei produttori di olio d’oliva e dei piatti gastronomici tipici del territorio. Sarà possibile pranzare nel ristorante della Pro Loco, allestito per l’occasione in piazza Querciola: saranno proposti i piatti della tradizione locale. In agenda anche una visita alla torre medievale del Palazzo dei Vescovi di Luni, con la mostra del fotografo Mario Dondero “Omaggio a Praga, sulle tracce di Utz”. Tutti i trasferimenti tra la stazione ferroviaria di Luni e il centro storico di Castelovo Magra saranno garantiti con bus navetta gratuiti.

Il treno del Vermentino, dopo la partenza da Livorno, farà sosta a Pisa Centrale, Pisa San Rossore, Torre del Lago, Viareggio, Pietrasanta, Forte dei Marmi, Massa Centro, Carrara Avenza e Luni. Biglietti da 8 a 26 euro (in base alla tratta, prevista una tariffa ragazzo 4-12 anni non compiuti, viaggiano gratis i bambini fino a 4 anni).

Lascia un commento