SOGNAMBULA Foto Liuzzi (2)

Tre notti oniriche. A Castagneto Carducci torna “Sognambula, festival del teatro… in strada”. Dal 24 al 26 agosto seguendo il filo conduttore della luce che illumina i sogni

Focus, Livorno

“Luce ai sogni” è questo il titolo della quarta edizione di “Sognambula – Festival del teatro… in strada”, che si svolgerà il 24, 25, 26 agosto 2018 a Castagneto Carducci.

SOGNAMBULA Foto Liuzzi (1)

Il tema di quest’anno, con i suoi contenuti, è stato illustrato durante un incontro presso la sede comunale dove a sorpresa è intervenuto anche il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, in villeggiatura a Castagneto con la famiglia: «Sognambula è un festival che sta diventando importante in Toscana e sta acquisendo un profilo anche oltre i confini regionali. Oggi – prosegue – il turista non vuole solo “vedere i luoghi”, ma vuole anche “viverli”; trovo che Sognambula riesca a realizzare bene proprio questo, in una delle “piccole capitali” della Toscana, quale è il borgo di Castagneto Carducci» (le foto sono di Liuzzi).

SOGNAMBULA Foto Liuzzi (3)Un aspetto che sottolinea anche la sindaca Sandra Scarpellini: «Sognambula riesce a valorizzare perfettamente il nostro borgo – afferma – anche attraverso la grande qualità artistica portata dall’organizzazione». Il direttore artistico Gianni Amabile mette in evidenza «l’accoglienza e il rispetto che l’intero paese di Castagneto dimostra verso il Festival e il suo staff organizzativo». La regista Patrizia Besantini si sofferma, invece, sul tema di questa edizione: «l’idea della luce – dice – è nata dalle migliaia di biglietti lasciati dal nostro pubblico nelle ultime due edizioni, cioè da quando abbiamo introdotto “Il Muro dei sogni”: frasi e pensieri bellissimi, veramente toccanti; abbiamo immaginato che, con la loro “luce”, potessero illuminare i sogni di tutti. L’invito è di “mettere in luce i nostri sogni”, farli vivere, tirarli fuori dal buio. Alcuni di quei pensieri – conclude – saranno presenti sulle carte dei sogni e in un video proiettato in piazza del Popolo».

Biglietto unico, intero 8 euro, bambini (3/10 anni) 3 euro, abbonamento due giorni 13 euro, tre giorni 18 euro. Bus navetta. Tutte le sere alle ore 21 con danza, acrobatica, mimo, clownerie, musica, video installazioni, video mapping, suggestioni sensoriali e molto altro ancora.

Info dettagliate: www.sognambula.it

Lascia un commento