“Tosca” al Teatro del Giglio di Lucca: approfondimento sull’opera (venerdì 18 ottobre alle ore 18) con il critico musicale Francesco Ermini Polacci

Focus, Lucca

In occasione delle recite di Tosca di Giacomo Puccini, in scena venerdì 18 ottobre 201 (ore 20.30, con replica domenica 20 alle ore 16), il Teatro del Giglio offre al proprio pubblico un momento di approfondimento sull’opera curato da Francesco Ermini Polacci, critico musicale titolare del «Corriere Fiorentino» (dorso toscano de «Il Corriere della Sera») e collaboratore di numerose riviste specializzate, fra le quali «Amadeus» e «Il Giornale della Musica». L’appuntamento, in programma venerdì 18 ottobre alle ore 18 nel ridotto del teatro (ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento posti), fa parte del più ampio ciclo di presentazioni associato ai cartelloni operistici del Teatro del Giglio, che porta a Lucca alcune tra le più importanti firme della critica musicale italiana.

Critico e storico della musica, giornalista, conferenziere, organizzatore musicale e culturale, Francesco Ermini Polacci ha compiuto studi musicali (pianoforte, canto corale) e si è laureato in Lettere all’Università di Firenze con il massimo dei voti e la lode. Ha ideato (2015) ed è direttore artistico della rassegna musicale «Note al Museo», realizzata al nuovo Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze. Per venti anni ha ricoperto il ruolo di Direttore della Comunicazione e Promozione ed è stato consulente musicale degli Amici della Musica di Firenze, per i quali ha curato artisticamente diverse edizioni della rassegna «Settembre Musica». Dal 2017 è direttore artistico delle attività culturali della Fondazione Franco Zeffirelli. È il critico musicale titolare del «Corriere Fiorentino» (dorso toscano de «Il Corriere della Sera») e scrive per numerose riviste specializzate, fra le quali «Amadeus» e «Il Giornale della Musica». Collabora regolarmente con Rete Toscana Classica fin dalla fondazione (2002), tenendo una rubrica quindicinale di informazione discografica e curando vari cicli di approfondimento. Firma le note di sala e tiene frequentemente conferenze per le maggiori associazioni concertistiche e teatrali italiane. Ha fatto parte del comitato artistico del Concorso Internazionale Città di Firenze Premio «Vittorio Gui».  Già docente del Laboratorio di critica musicale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia (DAMS) dell’Università di Firenze, dal 2011 è docente titolare di un corso di Storia del Melodramma per l’Università dell’Età Libera di Firenze. Nel 2013 ha collaborato con l’editore De Agostini come autore di testi storico-divulgativi per la collana «Classica in vinile – 33 giri» distribuita nelle edicole. Il Dizionario della Musica e dei Musicisti edito da UTET gli ha dedicato una voce biografica nell’ultimo volume di aggiornamento.

Per informazioni, prenotazioni e acquisti dei biglietti per le due recite di Tosca di Giacomo Puccini, al Teatro del Giglio venerdì 18 e domenica 20, rivolgersi alla Biglietteria del teatro (tel. 0583.465320, email biglietteria@teatrodelgiglio.it).

Lascia un commento