Torta (di ceci) e pan francese (o schiacciata). Livorno si prepara ad accogliere il 5&5 Day. La data? Ma il 5 maggio naturalmente. Ovvero il 5/5

Nasce a Livorno il primo “5&5 Day” dedicato allo street food più amato di Livorno, ovvero il panino (francese o schiacciata) imbottito di torta di ceci fumante. E si svolgerà il 5 maggio. Ovvero il 5/5, proprio come il 5&5. (Sopra il titolo: un “cinque e cinque” – da Scenari di Quartiere).
L’evento è organizzato dall’Associazione Tortai Livornesi, costituitasi nella CNA di Livorno, e ha come finalità la valorizzazione appunto della “Torta di Ceci” e del “5&5”, prodotti tipici e caratterizzanti il territorio cittadino.
L’Associazione Tortai Livornesi intende annualmente rendere centrale la data del 5 maggio, ovvero 5/5, per gli eventi che verranno appositamente realizzati, istituendo il “5&5Day”. In questo giorno emblematico che si punta a rendere stabile a conclusione dell’emergenza Covid, partirà tra l’altro una campagna di promozione sia del prodotto che dei suoi produttori, ovvero i Tortai.
A presentare l’iniziativa, alla presenza del sindaco Luca Salvetti e dell’assessore al Commercio e Turismo Rocco Garufo, saranno il presidente dell’Associazione Tortai Livornesi Fabio Forti, la coordinatrice di CNA Alimentare Valentina Bonaldi ed il coordinatore di CNA Livorno Alessandro Longobardi.

Lascia un commento