Ginevra-Di-Marco-canta-Mercedes-Sosa

Terra Incantata: a Barberino Val d’Elsa un omaggio a Modugno in prima assoluta. Con Ginevra di Marco e Peppe Voltarelli. In apertura “lunatica” del Nuovo Balletto di Toscana

Dischi & Live, Firenze

Ginevra di Marco e Peppe Voltarelli in prima assoluta in un omaggio a Domenico Modugno: è questo l’appuntamento di venerdì 6 settembre 2019 alle ore 21.30 in Piazza Barberini a Barberino Val D’Elsa, nell’ambito di “Terra Incantata”, la rassegna organizzata dall’Associazione NEM – Nuovi Eventi Musicali di Firenze, giunta questo anno alla quinta edizione.

Peppe-Voltarelli-foto-Fenucci-
Peppe Voltrelli (ph. Fenucci). Sopra il titolo Ginevra di Marco

Il concerto di venerdì 6 settembre, una produzione Nuovi Eventi Musicali, è dedicato a uno dei personaggi che ha reso nota la canzone italiana in tutto il mondo: Domenico Modugno. Per l’occasione, le sue musiche e canzoni saranno reinterpretate dalle straordinarie voci di Ginevra di Marco e Peppe Voltarelli, e dal quartetto d’archi “I nostri Tempi”, insieme a Andrea Salvadori alle chitarre e Francesco Magnelli alle tastiere. Il concerto, una prima assoluta, è incentrato principalmente sui primi anni di produzione e sui brani originali con orchestra. Accanto a melodie assolute e indimenticabili ne saranno suonate anche alcune meno note: da Amaro fiore mio, a Dio come ti amo, passando per Che cosa sono le nuvole, fino a Pasqualino Marajà, Se Dio vorrà e molte altre. Gli arrangiamenti e le trascrizioni dai brani originali con archi sono a cura di Marco Bucci.

Ad aprire il concerto sarà “Lunatica”, coreografia del Nuovo Balletto di Toscana, ideata dal coreografo Roberto Doveri e con le danzatrici Matilde Di Ciolo e Veronica Galdo. Lunatica è una composizione coreografica con sviluppo onirico in cui le due ballerine rappresentano ciascuna due spicchi di personalità, due facce della luna. Il movimento delle performer cattura idealmente l’enigma delle stelle, quasi a rubarne i segreti per poi custodirli nel proprio spicchio e farne così una personale poesia.

In programma, venerdì 13 settembre (ore 21.30 ingresso libero), l’ultimo appuntamento del festival con il Jacopo Martini Trioche si esibirà in un omaggio al celebre chitarrista jazz francese Django Reinhardt. Lo spettacolo è una produzione di NEM – Nuovi eventi musicali.

 Terra Incantata è una produzione NEM – Nuovi Eventi Musicali in collaborazione con Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Unione dei Comuni del Chianti Fiorentino, Comune di Barberino Tavarnelle e il sostegno di Fondazione CR Firenze e Publiacqua.

 MODALITÀ DI INGRESSO E PRENOTAZIONE PER IL 6 SETTEMBRE:

Ingresso €10 // prenotazione biglietti: info@nuovieventimusicali.it o sms – whatsapp 3336106876

 

Lascia un commento