Tempi Moderni, dal 28 luglio al 1° agosto grand finale della rassegna che a Capannori. Ultimi appuntamenti con Note Notre Quartet, ance Club con Giselda Ranieri e mini varietà

Dal 28 luglio all’1 agosto si chiude con Note Noire Quartet, il Dance Club con Giselda Ranieri e i mini-varietà in nove corti di Capannori la II edizione di Tempi Moderni, rassegna di varietà e concerti nelle corti, a cura di ALDES, ad entrata libera.

Da mercoledì 28 luglio 2021 si entra nella terza ed ultima settimana di programmazione di Tempi Moderni – La commedia rivista, rassegna di teatro, musica e danza ideata da Roberto Castello per le corti, i parchi e le piazzette del Comune di Capannori , una collaborazione tra ALDES e l’amministrazione comunale che sta registrando una sempre crescente partecipazione di pubblico. 

Primo appuntamento di questa ultima settimana sarà mercoledì 28 luglio, nel parco del Centro Culturale Compitese di S. Andrea di Compito (LU), per la sezione Il Mondo Nuovo – ritorna la festa: alle 19.30 è in programma il Dance Club, originale “aperitivo danzante”, in cui adulti e bambini possono divertirsi a ballare insieme al suono di buona musica e sorseggiando una bevanda (e nel rispetto del distanziamento di sicurezza). Conduce il Dance Club, Giselda Ranieri, danzatrice e coreografa, che incontrerà il pubblico, nell’insolito ruolo di dj e animatrice delle danze, introducendo sessioni di danza libera su musiche ballabili.

Dopo una pausa gastronomica, alle 21.30, andrà in scena il concerto dei Note Noire (sopra il titolo: ph. Silvia Mannino), quartetto jazz contemporaneo, attivo dal 2011, composto da: Ruben Chaviano (violino), Roberto Beneventi (fisarmonica), Tommaso Papini (chitarra), Mirco Capecchi (contrabbasso), già ospite di prestigiosi festival europei, che presenterà le proprie composizioni originali in cui si fondono linguaggi moderni, influenze balcaniche e strumenti della tradizione europea. 

Giovedì 29 luglio, in doppia replica alle ore 19.00 e alle ore 21.00 e venerdì 23, alle ore 21.00, andranno in scena i tre mini varietà appositamente ideati e prodotti per le corti di Capannori, proposte leggere, agili, brillanti, alla portata di tutti ma anche stimolo alla riflessione, come tempi e accadimenti globali richiedono. Le seppie e la Pasionaria (in scena il 29 luglio alle ore 19.00 a Palazzo Pera, Capannori centro e alle ore 21.00 presso la Corte Cristo di Lammari, mentre il 30 luglio, alle ore 21.00 presso la Corte Luporini di Santa Margherita) è uno spettacolo tratto da testi di Achille Campanile, Giovanni Guareschi e Karl Valentin, con interpretazione di Davide Arena, la musica da vivo di Stefano Giannotti, e la danza di Alessandra Moretti e Mariano Nieddu. Pot pourri di brevi testi comici novecenteschi, interventi di comicità gestuale e suite in stile libero, fatte di reminiscenze cinematografiche, musica popolare, divertissement, teatrino-cabaret, il tutto arrangiato ed eseguito su di una piccola orchestra portatile composta da fisarmonica, banjo, ukulele, armoniche e fischietti vari, pianoforte-giocattolo, oggetti sonori e percussioni. 

L’Ombelico del Mondo (in scena il 29 luglio alle ore 19.00 presso Cortaccia di Badia di Cantignano, alle  ore 21.00 in Borgo dei Pierini a San Ginese ed il 30 luglio alle ore 21.00 presso il Giardino delle Camelie della Chiesa di S. Giusto di Compito) con i testi originali di Chrystèle Khodr, l’interpretazione di Caterina Simonelli, la musica dal vivo di Paolo Pee Wee Durante, la danza di Martina Auddino è un poetico e brillante mini spettacolo che tratta di quanto profonde siano le radici che uniscono le culture dei popoli che si affacciano sulle sponde del mediterraneo. In scena musica e danza liberamente ispirate alle tradizioni del sud Italia e del Medio Oriente accompagnano le parole del testo originale di Chrystele Khodr, giovane drammaturga e attrice araba residente a Beirut. E infine Un Dante corretto bravo grazie (in scena il 29 luglio alle ore 19.00 presso l’Aia Saponati di Matraia, alle  ore 21.00  in Corte Giusti a Marlia ed il 30 luglio alle ore 21.00 presso la Corte Sari a Segromigno in Piano) di e con Andrea Cosentino, con la musica di Matteo Sodini e la danza di Enrica Bravini: mini varietà, conferenza spettacolo vagamente dadaista, irriverente e stralunata tratta della dannazione delle ricorrenze (nella fattispecie di quella dell’anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante). Si parte dalla nascita del volgare e da una parafrasi assai poco accademica dell’incipit dell’Inferno per parlare della volgarità che permea una parte importante della cultura italiana. 

Il 30 luglio, dopo i mini varietà seguiranno tre concerti: presso la Corte Luporini di Santa Margherita si potrà assistere al colorito e divertente repertorio di canzoni ballabili popolari e di tradizione, a cura di Stefano Giannotti, voce, chitarra e banjo e Igor Vazzaz voce e chitarra. Al Giardino delle Camelie della Chiesa di S. Giusto di Compito si esibiranno invece Linda Palazzolo & Pee Wee Durante, duo pianoforte e voce, che presenterà una serie di pezzi di matrice soul/rhythm&blues, intervallati da rivisitazioni a cappella di brani della tradizione blues. Mentre alla Corte Sari a Segromigno in Piano sarà la volta di Matteo Sodini, batteria e Renzo Cristiano Telloli al sax alto in “New Orleans second line, la joie de vivre”. La Second Line è una tradizione di New Orleans che prende il nome dalla Seconda Linea, quella composta dalle persone che seguono le street band di ottoni (la Prima Linea) per godersi la musica e ballare in comunità.

La rassegna chiude con due appuntamenti per bambini e famiglie, domenica 1 agosto, alle ore 17.30 in piazza dei Caduti a Colle di Compito e alle ore 19.00 in piazza Signorina Gina a Castelvecchio di Compito: l’Ape Teatrale, spettacolo presentato in collaborazione con IF Prana e con Marco Brinzi e Caterina Simonelli nei panni del Dottor Balanzone e di Arlecchino che porteranno, con la loro Ape (quella a tre ruote), la loro reinterpretazione della commedia dell’arte. 

  • L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito – con prenotazione a info@spamweb.itma gli organizzatori invitano il pubblico a contraccambiare generosamente con beni di prima necessità da immettere nel circuito della solidarietà sociale perché il teatro può anche essere modello di inclusione e di un circolo economico virtuoso. Non saranno accettate offerte in denaro.

Tempi Moderni – La commedia rivista è una rassegna nata da un’idea di Roberto Castello, curata da ALDES e realizzata con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana / Sistema Regionale dello Spettacolo, Comune di Capannori, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e con la collaborazione di Caritas – Diocesi di Lucca.

www.aldesweb.org
https://www.facebook.com/ALDESdanza

I LUOGHI

LE CORTI dei mini-varietà
Aia Saponati, via di Matraia 124 , Matraia
Corte Giusti, via Piaggiola 13, Marlia
Corte Sari, Stradone Segromigno 31, Segromigno in Piano
Corte Cristo, via del Chiasso Lammari 28, Lammari
Palazzo Pera, via Ghello, 1 , Capannori centro
Corte Luporini, via dei Luporini 9, Santa Margherita
Cortaccia, Strada Comunale di Vorno 58-66, Badia di Cantignano
Borgo dei Pierini, via dei Pierini 28, San Ginese
Chiesa San Giusto, via di Sant’Andrea 1, San Giusto di Compito
(parcheggiare lungo la strada fuori dalle corti)

IL MONDO NUOVO – ritorna la festa
Centro Culturale del Compitese, via Fonda 1, Sant’Andrea di Compito
(parcheggio lungo la strada / di fronte al Centro)

APE TEATRALE
Piazza dei Caduti, Colle di Compito
Piazza Signorina Gina, Castelvecchio di Compito

Ufficio stampa nazionale Antonietta Magli antoniettamagli@gmail.com  + 39 3409037334 

Ufficio stampa per la Toscana Alessandra Moretti moretti@aldesweb.org +39 348 321 3503

Testi e strategia di comunicazione Elisa Sirianni elisasirianni@gmail.com +39 347 2919139

Social Media Manager Erika Cofone erika.cofone@gmail.com  

 

Calendario dell’ultima settimana di TEMPI MODERNI

 

Mercoledì 28 luglio 2021

IL MONDO NUOVO – ritorna la festa

balli, aperitivi e concerti di world music

Parco del Centro Culturale del Compitese, Sant’Andrea di Compito

h 19.30  Dance Club, condotto da Giselda Ranieri

h 20.30 cibo e bevande*

h 21.30 Concerto con Note Noire Quartet

 

Giovedì 29 luglio

h 19.00

Palazzo Pera – Capannori centro

Le seppie e la Pasionaria 

Cortaccia – Badia di Cantignano

L’ombelico del mondo 

Aia Saponati – Matraia

Un Dante corretto bravo grazie 

h 21.00

Corte Cristo – Lammari

Le seppie e la Pasionaria 

Borgo dei Pierini – San Ginese

L’ombelico del mondo 

Corte Giusti – Marlia

Un Dante corretto bravo grazie 

 

Venerdì 30 luglio

h 21.00

Corte Luporini – Santa Margherita

Le seppie e la Pasionaria + Stefano Giannotti e Igor Vazzaz in concerto

Giardino delle Camelie, Chiesa Parrocchiale – San Giusto di Compito

L’ombelico del mondo + Paolo Pee Wee Durante e Linda Palazzolo in concerto

Corte Sari – Segromigno in Piano

Un Dante corretto bravo grazie + Matteo Sodini e Renzo Cristiano Telloli in concerto

 

Domenica 1 agosto

h 17.30 Piazza dei Caduti – Colle di Compito

h 19.00 Piazza Signorina Gina – Castelvecchio di Compito

l’APE TEATRALE – teatro per le famiglie

con Marco Brinzi e Caterina Simonelli

______________________

*Cibo e bavende, per chi li desiderasse, sono a pagamento, il cibo previa prenotazione

Lascia un commento