Teatro Comunale di Bologna: Gea Garatti Ansini è il nuovo Maestro del coro al posto di Alberto Malazzi che lascia dopo due anni

Dopo due anni di intenso e proficuo lavoro, il Teatro Comunale di Bologna ringrazia il Maestro del Coro Alberto Malazzi che il 12 agosto 2021, al termine delle recite della Bohème, concluderà (come annunciato già da tempo) la sua collaborazione.

Da settembre 2021, con la stagione autunnale, il teatro darà il benvenuto al nuovo Maestro della compagine vocale Gea Garatti Ansini (foto sopra il titolo).

Formatasi ai Conservatori G. B. Martini di Bologna e Santa Cecilia di Roma, Direttore di Coro, pianista, fondatrice di Cori quali l’Armònia a Bologna e l’International Opera Choir a Roma, Gea Garatti Ansini ha collaborato come Maestro del Coro con diverse Fondazioni liriche-sinfoniche italiane e istituzioni musicali straniere come il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Massimo Bellini di Catania, il Teatro di San Carlo di Napoli e il Teatro di Montpellier. Per il Teatro Comunale di Bologna come Maestro del Coro ha diretto nel 2003 le produzioni di Un ballo in maschera di Verdi e del Flauto Magico di Mozart, e l’esecuzione del Deutsches Requiem di Brahms. Ha partecipato inoltre a diverse tournée in Russia, Germania, Thailandia e Giappone, e ha lavorato con direttori d’orchestra come Riccardo Muti, Zubin Mehta, Daniele Gatti, e registi quali Franco Zeffirelli, la Fura dels Baus e Hugo de Ana. Il suo repertorio spazia dalle opere liriche ai brani sinfonici e sacri, sino alla musica corale cameristica.

Lascia un commento