Bosso_PH_Antonella_Aresta

Suonare con il trombettista Fabrizio Bosso. Iscrizioni aperte fino al 31 ottobre per il progetto Valdarno Musiche Collective

Arezzo, Dischi & Live

Una band di musicisti di tutte le età, provenienti da ogni genere di esperienza artistica che avrà la possibilità di suonare con il noto trombettista Fabrizio Bosso: è il progetto Valdarno Musiche Collective a cui è possibile iscriversi fino a mercoledì 31 ottobre 2018. L’iniziativa, a cura di Valdarno Jazz, in collaborazione con Valdarno Culture, è pensata per condividere un percorso di formazione e crescita che durerà vari mesi, in cui i protagonisti creeranno una mappa sonora che intreccia suggestioni, ispirazioni, aspirazioni e ricordi personali.

 

Bosso – Riflesso viola – PH_Antonella_Aresta
Fabrizio Bosso (La foto a lato e quella sopra il titolo sono di Antonella Aresta)

A fine del percorso, il 27 aprile, presso l’Auditorium le Fornaci di Terranuova Bracciolini, i musicisti interpreteranno al fianco di Bosso un repertorio composto da brani originali e da standard arrangiati appositamente per l’organico, sotto la supervisione del sassofonista Daniele Malvisi, e del contrabbassista Gianmarco Scaglia.
Per partecipare alle selezioni basta inviare una mail a valdarnojazz@gmail.com con in oggetto “selezioni VMC 2018/2019” specificando nome, cognome, numero di telefono e data di nascita, indicando lo strumento che si suona e il curriculum.

Fabrizio Bosso si è diplomato al conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, completando i suoi studi al St. Mary’s College di Washington DC. Nel corso della sua carriera, numerose le collaborazioni con artisti quali Stefano Di Battista, Paolo Fresu, Aldo Romano, Flavio Boltro, Mario Biondi, Sergio Cammariere, Bob Mintzer, Tullio De Piscopo, Paolo Di Sabatino, Randy Brecker, Olen Cesari, Simona Molinari, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Ivana Spagna, Tiziano Ferro, Renato Zero, Fabio Concat”. 

Per informazioni: http://www.lefornaci.org

Lascia un commento