Giancarlo Caselli

SPECIALE PISA BOOK FESTIVAL Il gran finale fra storie, gialli e attualità

Libri & Fumetti, Pisa

Terzo e ultimo giorno, domenica 13 novembre 2016, del Pisa Book Festival, il salone dell’editoria indipendente in scena al Palazzo dei congressi pisano. Fra gli ospiti più attesi per il “gran finale” il magistrato Giancarlo Caselli, che presenta la sua autobiografia Nient’altro che la verità (Piemme, 2015), scritta insieme a Mario Lancisi (sala Pacinotti, ore 16).

Ian Manook, pseudonimo di Patrick Manoukian, viaggiatore, giornalista e scrittore di origine armena, vive a Parigi ed ha esordito con Yeruldelgger, vendendo oltre 200mila copie in Francia: a Pisa presenta la versione italiana del romanzo, pubblicata da Fazi Editore (sala Fermi, ore 16).

Carmine Abate, lo scrittore premio Campiello 2012 con La Collina del Vento, torna ancora una volta dal suo pubblico pisano per presentare Il Banchetto di Nozze e altri Sapori (sala Fermi, ore 17).

Sumia Sukkar, la giovanissima scrittrice britannica di padre siriano per la prima volta in Italia presenta in anteprima nazionale Il Ragazzo di Aleppo che ha dipinto la Guerra, tradotto e pubblicato dal Sirente (sala Fermi, ore 14).

Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore presenta invece La Fabbrica delle Stelle (Sellerio) che col protagonista Saverio Lamanna è in cima alle classifiche (sala Pacinotti, ore 18).

Gianluca Monastra, racconta il suo ultimo libro L’ottava Nota in uscita per Nutrimenti accompagnato dal pianista Simone Graziano (Book Club, ore 18). Eleonora Cozzella con il giornalista Corrado Benzio presenta al Book Club alle 17 il libro “Pasta Revolution” (Giunti).

Björn Larsson presenta Io non mi chiamo Miriam, con l’autrice Majgull Axelsson in sala Pacinotti alle 12.

Sotto il cielo d’Irlanda… A proposito dell’ospite d’onore, l’Irlanda, da segnalare l’incontro con Giulio Giorello e Riccardo Michelucci, condotto da Enrico Terrinoni, sulla Easter Revlution del 1916 in programma alle 11 in sala Pacinotti. Da non perdere il tuffo nel giallo irlandese di Cormac Millar e di Conon Fitzgerald alle 14 in sala Pacinotti. Conduce Joseph Farrell.

Aspettando la Finlandia. Al Book Club, alle 14, un assaggio del paese ospite del 2017, la Finlandia. Presenta l’ambasciatore Janne Taals.
Pisa nel Book Festival. Sala Fermi, ore 10. Sergio Costanzo presenta Ibelin, edito da Linee Infinite edizioni, dove si racconta la vera storia del Bernardo di Chiaravalle, Saladino, Baliano e Ugo di Pagano. Con l’autore, la medievista Elena Percivaldi

Sala Fermi, ore 15. Antonio Gibelli, Gian Luca Fruci e Carlo Stiacciati sono i curatori del volume I segni della guerra. Pisa 1915-1918 (Edizioni Ets). Ne parlano con Alberto Mario Banti, Roberto Bernabò e Cosimo Bracci Torsi.

Sala Azzurra, ore 16. Mds Editore presenta Cento di questi sogni con Pierantonio Pardi, Giovanni Vannozzi, Fabrizio Bartelloni. Letture di Maria Cristina Impagnatiello e Annalisa Pardi.

Sala Azzurra, ore 18. Marchetti Editore e l’associazione Famiglia Aperta presentano Favole di famiglia. Con Elena Marchettti, Anna Maria Columbu, M.C. Cavallaro, Sergio Costanzo, Luca Randazzo e Daniela Bertini.

Sala Pacinotti, ore 18. Saverio Lamanna e i vecchietti del BarLume: giallo pisano vs giallo siciliano. Incontro con i giallastri Marco Malvaldi (Sei casi al BarLume) e Gaetano Savatteri (La fabbrica delle stelle). Conduce Franco Farina.

Made in Tuscany. Sala Pacinotti, ore 10. Conversazione con Luca Ricci e Alessandro Raveggi. Conduce Vanni Santoni. Alle 17, in sala Pacinotti, si presenta Il passaggio (Feltrinelli) con l’autore Pietro Grossi e Vanni Santoni. Vanni Santoni terrà anche il secondo e ultimo corso di scrittura narrativa ed editing, per la Scuola del Libro, in sala Business dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30.

Repubblica Caffè. Catherine Dunne presenta Un terribile amore (Guanda), con Fabio Galati e Laura Montanari, alle 12. Chiara Rapaccini, alle 15, presenta Baires (Fazi), mentre alle 16.30 ci sarà un incontro con Simone Lenzi e Francesco Bruni: dal libro al film pensando a Virzì. Chiude il programma, alle 18, Valerio Aiolli con Lo stesso vento (Voland).

Trame off. Banditi e Briganti. Incontro con Ettore Cinnella (autore di Crocco, Della Porta Editori) e Fabio Truzzolillo (curatore di Nel regno di Musolino). Domenica 13 ore 11. Poi Salvato da Shakespeare. Conversazione con Salvatore Striano, attore e autore di La tempesta di Sasà (domenica 13 ore 15). Infine Un marziano a Roma. Conversazione con Ignazio Marino (domenica 13 ore 18)

La mostra a Palazzo Blu. I racconti cinesi di Chen Jiang Hong. Pittore e illustratore cinese formatosi all’Accademia delle Belle Arti di Pechino, dal 1997 vive e lavora a Parigi. Come illustratore ha pubblicato vari libri per ragazzi, in Italia editi da Babalibri. Dal 10 novembre 2016 al 5 febbraio 2017, Palazzo Blu di Pisa ospita una mostra dedicata alle sue illustrazioni. Per i laboratori, al Chinese Corner, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, un viaggio alla scoperta dei segreti della calligrafia cinese.

Lascia un commento