20171226_183916

SPECIALE NATALE E CAPODANNO. La luce è arte e vita: le città della Toscana raccontate attraverso le luminarie (con due fotogallery e tre video)

Arte

Quest’anno le luci, in giro per la Toscana, sembrano invadere più del solito le nostre vite nei giorni di festa. Si illuminano le finestre e i balconi, i piccoli alberi allestiti in casa e quelli giganteschi delle piazze. Le vetrine sono un tourbillon di riflessi oro, argento, rosso… succede che anche le palme decidano di vestirsi a festa come accade nella piazza centrale di Vada. In questo caso scelgono tinte flou (un po’ stile California), mentre a Forte dei Marmi sono ricoperte da lucine monocolore, un tono caldo di bianco, che si ritrovano anche negli addobbi “a capanna” delle strade del centro, dove perfino i tronchi degli alberi sono illuminati dai led (guarda la fotogallery a seguire).

Poi ci sono le cascate di lucine (da segnalare quelle nei pressi di due negozi Volponi, dove è stato installato anche un lampione con fiocco rosso e ghirlanda di abete dove farsi un selfie / vedi foto sopra il titolo), lucine che in alcuni casi che vanno a personalizzare anche le biciclette (a seguire il video del centro di Forte dei Marmi con gli addobbi natalizi).

E girando per le strade del centro non si può perdere l’edificio-monumento, simbolo della località balneare chic, ovvero l’antico Forte che domina la piazza principale che in questo periodo si presenta tutto “in rosso” grazie ai giochi di luce. 

La luce è vita e speranza, e gli addobbi artistici del mese di dicembre (vedi la fotogallery sopra) sembrano tradurre questa spinta positiva in qualcosa di festoso, capace di concretizzarsi. Da Livorno a Firenze, da Lucca a Pisa, da Pistoia a Cecina, dalla Versilia alla Maremma, dai paesi alle piccole borgate: le strade sono vestite a festa e le piccole lampadine delle luminarie disegnano fiocchi rossi, lampadari settecenteschi, cascate di stelle e molto altro ancora.

Fra le vetrine più belle quelle della maison Gucci in via Tornabuoni a Firenze e quella iper tecnologica di Luisa Via Roma, sempre a Firenze, dove le clip (guarda il video sopra) rimandano l’immagine di paesaggi, fiori, piante e animali immaginari. Senza dimenticare le proiezioni luminose di F-light 2017 sulle facciate di palazzi e chiese, come accade a Firenze (clicca qui per vedere il video), ma anche in altre città (ad esempio Pistoia). Le notti di festa sono luminose e lo saranno fino al 6 gennaio 2018, giorno dell’Epifania. Quindi dopo gli auguri di Buon Natale ci sono quelli di Buon Anno. Ovvero Buon 2018 che, si spera, sia portatore di gioia. (e.a.)

Lascia un commento