SPECIALE “IRIS” / 5. Standing ovation finale al Teatro Goldoni di Livorno per il nuovo allestimento. Applausi a scena aperta per Paoletta Marrocu

Concerti e Lirica

di ELISABETTA ARRIGHI

Una standing ovation ha chiuso la serata del debutto di “Iris” di Pietro Mascagni al Teatro Goldoni di Livorno, nel nuovo allestimento dello stesso teatro insieme al Kansai Nikikai Opera Theater di Osaka, al Verdi di Pisa e al Giglio di Lucca (su questi ultimi due palcoscenici l’opera arriverà all’inizio del 2018). 20171217_000107Emozionante, all’inizio del primo atto, l’Inno del Sole eseguito dal Coro Ars Lyrica con il coro aggiunto istruito da Luca Stornello. E applausi a scena aperta per Paoletta Marrocu, che con passione e grande presenza scenica ha prestato la sua vocalità all'”Iris” mascagnana (nella foto a destra particolare di una scenografia / terzo atto, sopra il titolo la ribalta finale del cast). In platea, per assistere al debutto di questa nuova produzione, anche il musicista e direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli e il mezzosoprano Laura Brioli che è stata di recente nel cast del “Nabucco” che ha inaugurato la stagione lirica livornese 2017/2018.

(notizia in aggiornamento)

Lascia un commento