SPECIALE FESTIVAL PUCCINI / 27. “La Bohème” della Novaya Opera di Mosca chiude la stagione di Torre del Lago

Concerti e Lirica

Con “La Bohème” della Novaya Opera di Mosca si chiude mercoledì 30 agosto 2017 la stagione del Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago e del Festival Puccini. Per questa trasferta nella terra del Maestro Giacomo Puccini, il teatro moscovita impegna oltre 200 artisti, giovani in carriera, emozionati di poter rappresentare il capolavoro pucciniano a pochi metri dalla casa affacciata sul lago di Massaciuccoli dove visse il compositore. Sul podio ci sarà il Maestro Jan Latham-Koenig.

Manifesto della vena artistica di Puccini, uno dei capolavori assoluti del melodramma italiano, titolo d’opera più rappresentato in tutto il mondo, la Bohème nella proposta artistica del Teatro Novaya Opera di Mosca è una prestigiosa appendice per il Teatro in riva al lago. Si tratta della prima importante tournée del giovane Teatro di Mosca, dove fu rappresentato per la prima volta il “Gabbiano” di Cechov. Uno dei tre teatri ubicati nel cuore del Giardino Hermitage, romantico parco nel centro di Mosca, ricco di storia e di bellezze naturali e opere d’arte.Dsc_0044 a

La rappresentazione di La Bohème in programma mercoledì 30 agosto vedrà protagonisti Orchestra, Coro e Solisti di Novaya Opera con la regia di Marianna Avdantilova.

Ecco il cast: ELIZAVETA SOINA – Mimì, ALEKSEY TATARINTSEV – Rodolfo, ILYA KUZMIN – MarcelloARTYOM GARNOV – Schaunard, EVGENY STAVINSKY – Colline, Maestro del Coro YULIA SENYUKOVA.

Con ladirezione – come già accennato – di Jan Latham-Koenig direttore musicale della Novaya Opera di Mosca che nel 2014 per l’esecuzione del Tristano e Isotta in quel Teatro, è stato insignito in Russia del prestigioso Premio Nazionale Maschera d’Oro come miglior direttore d’orchestra. E’ stato lui il promotore e l’organizzatore, sul fronte operistico, di prestigiose tournée tra cui quelle alla Israeli Opera di Tel Aviv e al Coliseum di Londra con Il principe Igor’ di Borodin. Ha diretto Macbeth e Madama Butterfly al Festival di Savonlinna, Billy Budd e Thaïs all’Opera di Göteborg, Otello nel Nuovo Teatro Nazionale di Tokyo, Orfeo ed Euridice e Tristano e Isotta all’Opera Nazionale di Praga, La traviata alla Royal Opera House, Il viaggio a Reims e Le nozze di Figaro all’Opera Nazionale della Finlandia, ancora Madama Butterfly a Varsavia, I puritani alla Wiener Staatsoper, La piccola volpe astuta alla Deutsche Oper di Berlino.
Inizio spettacolo ore 21.15. Biglietti ancora disponibili. Tel. 0584 359322

Lascia un commento