SPECIALE CINEMA E MODA / 2. La creatività fiorentina alla Mostra di Venezia con gli accessori e gli abiti di Ferragamo (con fotogallery)

Moda e Artigianato

Le scarpe, le borse, gli abiti: la maison Salvatore Ferragamo, da Firenze, ha conquistato il resto del mondo. Partendo dal fondatore Salvatore che andò a Hollywood dove diventò “il calzolaio delle stelle”. Da Palazzo Spini Feroni sono passate tutte le attrici più famose e nell’archivio sono conservate le forme in legno dei loro piedi, sulle quali “costruire” scarpe perfette. Ferragamo, quindi, ha sempre avuto una particolare vicinanza al mondo del cinema e anche sul red carpet della Mostra del cinema di Venezia edizione numero 74 sono “sfilati” abiti e accessori della maison. Vediamoli nella fotogallery (immagini per gentile concessione di Salvatore Ferragamo / nell’immagine sopra il titolo Robert Redford e Jane Fonda, con pochette Ferragamo, al photocall per il loro ultimo film ‘Our Souls At Night’  – ph. by Venturelli/WireImage).

JANE FONDA – pochette in pitone hayes bianco e nero con gancio oro – Conferenza stampa del film “Our Souls at Night”

FRANCESCA CAVALLIN – pochette in pitone hayers cipria con gancio oro – Tappeto rosso del film “Downsizing”; pochette in velluto nero con gancio argento – Party “So Wonderful” di Vanity Fair.

KRISTEN WIIG – occhiali Salvatore Ferragamo – Conferenza stampa del film “Downsizing”.

HONG CHAU – abito blu con maniche a righe a palloncino – Conferenza stampa del film “Downsizing”.

REBECCA HALL – mules in velluto cipria con fiocco – Arrivo all’aeroporto di Venezia.

CATERINA SHULHA – borsa Soft Sofia in pelle bordeaux con micro borchie – Arrivo in Darsena.

 

 

 

 

Lascia un commento