calabrese

Sul palco il lunedì più triste dell’anno. Ma anche “Buena onda” con Rocco Papaleo

Arezzo, Firenze, Livorno, Lucca, Pisa, Siena, Teatro e Danza

Ecco una seconda sintesi degli spettacoli che vanno in scena questo fine settimana (6, 7 e 8 gennaio 2017) nel circuito di Fondazione Toscana Spettacolo onlus. A questi si aggiungono anche gli spettacoli previsti per lunedì 9,  martedì 10 gennaio 2017.

EUREKA. Venerdì 6 gennaio alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa va in scena “Eureka” di Kataklò Athletic Dance Theatre. Ideazione e direzione artistica di Giulia Staccioli. Performers Maria Agatiello, Giulio Crocetta, Eleonora Guerrieri, Stefano Ruffato, Marco Zanotti. Produzione Mito srl.

SORELLE MATERASSI. Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati (nella foto a lato) sono le “Sorelle Materassi” dal romanzo di Aldo Palazzeschi, libero adattamento di Ugo Chiti, regia di Geppy Gleijeses. Produzione Fitiesse Artisti Riuniti/Quantum srl. A Bagni di Lucca,Teatro Accademico, alle ore 21.15 di sabato 7 gennaio 2017. Domenica 8 gennaio a Portoferraio, Teatro dei Vigilanti, alle ore 21.15.

QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO. Daniele Russo ed Elisabetta Valgoi in “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, uno spettacolo di Alessandro Gassman, Produzione Fondazione Teatro di Napoli. A Siena, Teatro dei Rinnovati, sabato 7 gennaio alle ore 21.15 e domenica 8 alle ore 17. Lunedì 9 gennaio lo spettacolo prosegue sempre al Teatro dei Rinnovati: il sipario si alzerà alle ore 21.15.

CENERENTOLA. Coreografie del balletto di Roberto Sartori e Christian Fara, musiche di Prokofiev, Rossini, produzione Kaos Balletto di Firenze. A Castelnuovo Berardenga, Teatro Alfieri, domenica 8 gennaio alle ore 21.15.

NATURALMENTE ZOPPICA UN PO’. Di Alessandro Schwed, con Riccardo Goretti, Andrea Kaemmerle, Agostina Cassini. La produzione è di Guascone Teatro. Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Dovizi di Bibbiena martedì 10 gennaio 2017 alle ore 21.30.

L’AVARO. La commedia di Molière (libero adattamento, ideazione spazio, costumi e regia di Ugo Chiti) prosegue la sua fortunata tournée stagionale. Protagonista è Alessandro Benvenuti (nella foto a destra), la produzione Arca Azzurra Teatro. Appuntamento martedì 10 gennaio 2017 a Castelfiorentino, Teatro del Popolo, alle ore 21. Replica mercoledì 11 gennaio, sempre alle ore 21.

BUENA ONDA. Rocco Papale e Giovanni Esposito sono protagonisti di “Buena Onda”, regia di Valter Lupo. Una produzione Nuovo Teatro. Lo spettacolo sarà in scena martedì 10 gennaio 2017 alle ore 21.15 al Teatro Signorelli  di Cortona. Mercoledì 11 gennaio lo spettacolo sarà in palcoscenico al Teatro Solvay di Rosignano, alle ore 21.

ANGELICAMENTE ANARCHICI – Fabrizio De Andrè e Don Andrea Gallo. Drammaturgia di Marco Andreoli, interpretato da Michele Riondino, anche regista. Produzione Centro d’arte contemporanea Teatri Carcano/Promo Music. Lo spettacolo sarà in scena martedì 10 gennaio 2017 al Teatro Sala Banti di Montemurlo alle ore 21.15.

CASA DI BAMBOLA. Valentina Sperli, Roberto Valerio, Michele Nani, Massimo Grigò e Carlotta Viscovo sono i protagonisti di “Casa di Bambola” di Henrik Ibsen, adattamento e regia di Roberto Valerio, Produzione Associazione Teatrale Pistoiese. Appuntamento martedì 10 gennaio 2017 alle ore 21.15 al Teatro Comunale Verdi di Santa Croce sull’Arno.

DARK BLUE MONDAY. Teatro comico novità per festeggiare il giorno più triste dell’anno, nella nuova stagione del Teatro delle Sfide di Bientina. Lunedì 9 gennaio 2017 alle 21,30 va in scena “Dark Blue Monday” (nella foto grande sopra il titolo una scena della pièce). Ovvero, la celebrazione del primo lunedì dopo le feste natalizie. Una proposta di Guascone Teatro con i suoi artisti e molti ospiti speciali. Una decina di esperti della risata con perle e perline di ogni tipo. Si è sempre festeggiato giorni felici: fine anno, San Valentino, solstizio di primavera. Questa volta si cambia e l’idea è di fare festa in compagnia al giorno più cupo di tutti, l’ormai famosissimo (sulle sponde atlantiche) “Blue Monday”. «Vogliamo farne – spiega Andrea Kaemmerle, direttore artistico di Guascone Teatro – una tradizione speciale del Teatro delle Sfide. Perchè stupirsi? Il 14 novembre è la giornata mondiale dei sottaceti, il 24 aprile è la giornata mondiale contro le diete, dunque…».

Nel 2005 lo psicologo dell’università di Cardiff, Cliff Arnall ha creato un’equazione matematica che mette in relazione meteo, debiti, calo motivazionale, scorie di cibi indigesti, necessità di darsi da fare nel nuovo anno. «Premesso – aggiunge Kaemmerle – che a questo signore non affiderei troppa fiducia, la formula battezza inequivocabilmente il primo lunedì dopo le feste natalizie il “Blue Monday 2017”. Dunque non vorrete passarlo a casa sul divano a vedere la tv. Qui trovate, musica, risate, buffonerie, erotismo e sagacia a dosi elevate. Forza la mezzanotte arriva presto. Celebriamo la tristezza e coccoliamola un po’ che oggi è il suo compleanno».

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.it – www.guasconeteatro.it. Ingresso unico ad 8 euro.

 

Lascia un commento