Signa, approvato il piano triennale dei lavori pubblici. Molti interventi di riqualificazione e lo spostamento del Museo Civico ella Paglia nei locali della ex caserma dei carabinieri

Nell’ultima seduta di Giunta Comunale a Signa è stata approvata la delibera inerente il Piano Triennale dei Lavori Pubblici 2021-2023 e l’elenco annuale 2021. L’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Di Natale (foto sopra il titolo) ha esposto il Programma sottolineando l’importanza e l’onerosità dei tanti interventi previsti.  Un disegno che punta moltissimo sulla viabilità comunale, grazie all’avvio dei lavori già nel 2021 alla Circonvallazione che collegherà via del Metolo, via delle Bertesche e l’Indicatore e, nel 2022, l’avvio alla procedura di affidamento per il completamento della Circonvallazione Sud del Sottopasso Ferroviario.

Molta attenzione anche al decoro urbano e alla riqualificazione di aree strategiche. Fra le opere in programma infatti, la riqualificazione dell’ingresso Sud di Signa, la cosiddetta Porta della Città, con l’abbattimento delle barriere architettoniche di accesso al ponte e la riqualificazione di quest’area posta in prossimità di via Dello Stadio.
Parallelamente, il progetto di riqualificazione di via Roma, per il quale è stato incrementato l’impegno economico e anticipato di un anno l’avvio dei lavori: un intervento che porterà alla riduzione del traffico ma anche ad un netto imboschimento dell’area.

In previsione inoltre la realizzazione di un nuovo spogliatoio presso lo Stadio Puskàs con generale riqualificazione dell’intero impianto sportivo; seguono poi, il rifacimento delle mura che abbracciano il Giardino dell’Edera (per una messa in sicurezza definitiva della struttura) e il rifacimento della “Gimasa” con ampliamento delle sale studio e lo spazio necessario allo svolgimento di attività ludiche e culturali.

Il Museo Civico della Paglia viene spostato nei locali della Ex Caserma dei Carabinieri di via Mazzini con ristrutturazione completa dell’edifico e adattamento alla veste museale; per il 2022, è prevista invece la realizzazione della nuova sede della Polizia Municipale di Signa in locali ancora in via di definizione.

Lascia un commento