palazzo-chigi-piccolomini-alla-postierla-1

Siena, la storia per immagini. Aperture straordinarie, anche a Palazzo Chigi Piccolomini

Siena

Prosegue a Siena il programma di aperture straordinarie di chiese e musei prestigiosi, visite gratuite a opere d’arte, chiese, cappelle private, case museo. È “La Storia per immagini”, progetto MuSST, finanziato dal Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo e curato dalla Pinacoteca Nazionale di Siena – Polo Museale della Toscana, in collaborazione con molte istituzioni culturali.

Questo fine settimana per senesi e turisti sarà possibile visitare il palazzo nobiliare cinquecentesco Chigi Piccolomini alla Postierla, esemplare per i suoi interni con i saloni riccamente affrescati, di episodi della mitologia e della storia antica; la Chiesa della Madonna delle Nevi, esempio compiuto della raffinata progettazione architettonica di Francesco di Giorgio, punto focale del paesaggio urbano cittadino, lungo l’asse della via Francigena; infine la Cappella del Taja, Palazzo Barabesi, preziosa testimonianza della religiosità privata, luogo di culto di una nobile famiglia senese, caratterizzato dalla organicità delle decorazioni e dalle suppellettili a contorno delle opere d’arte. Gli orari per le visite sono i seguenti: sabato 18 novembre 2017 ore 14.30 – 17.30 e domenica 19 novembre ore 10.00 – 13.00.

Tra i prossimi appuntamenti in programma la presentazione del libro di Bernardina Sani “Cesare Brandi e la Regia Pinacoteca di Siena” in programma giovedì 23 novembre in Pinacoteca Nazionale (ore 16.30) con concomitante apertura al pubblica della casa museo di Cesare Brandi, Villa di Vignano (ore 10.30 -13.30).

Lascia un commento