Shoot Me Rock DSC_8866

“Shoot Me Rock”, ritratti del Firenze Rock 2018. Obiettivo sul pubblico con gli studenti di fotografia della Fondazione Studio Marangoni. Mostra (dal 10 gennaio) allo Zap

Da non perdere, Firenze
Per una volta gli obiettivi non hanno puntato le star, ma il pubblico: facce allegre e curiose, impeccabili e bizzarre, di ogni età. Facce da Firenze Rocks.
Shoot Me Rock DSC_9066
Un’umanità variegata e divertita quella che esce dalla mostra fotografica “Shoot Me Rock”, in programma da giovedì 10 gennaio 2019 – inaugurazione ore 18, ingresso libero – a venerdì 8 febbraio allo Zap – Zona Aromatica Protetta in vicolo di Santa Maria Maggiore a Firenze. Le immagini sono state realizzate dagli studenti del Corso Triennale di Fotografia della Fondazione Studio Marangoni, nell’ambito del festival Firenze Rocks 2018 che lo scorso giugno ha ospitato Foo Fighters, Guns N’ Roses, Iron Maiden, Ozzy Osbourne e altri pesi massimi.Shoot Me Rock DSC_8912
“Shoot Me Rock” è dedicato a loro, alle oltre 200.000 persone provenienti da tutto il mondo che per quattro giorni si sono ritrovate sotto il cielo della Visarno Arena.
La mostra propone una vasta selezione degli oltre 500 ritratti realizzati da 20 studenti assistiti dagli insegnanti, e consegnati ai soggetti in tempo reale presso lo stand Marangoni presente al festival. Tecniche miste di illuminazione hanno combinato luce artificiale e luce naturale creando effetti molto particolari. Tutto questo coinvolgendo il pubblico di Firenze Rocks che ha portato a casa un ricordo indelebile.
Shoot Me Rock DSC_9060
La mostra è visitabile gratuitamente fino all’8 febbraio, nei seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 9 alle 23, lunedì dalle 9 alle 19, domenica dalle 9 alle 15.

Shoot Me Rock è un progetto di Fondazione Studio Marangoni, LNDF, Fratini, Live Nation, Zap.

INFO / tel. 055.218647 – www.lndf.itwww.studiomarangoni.it

Lascia un commento