Settembre Pedagogico: ultimo incontro a Vada su un progetto dedicato al cibo. A Rosignano appuntamento filosofico con il professor Fabbro

Focus, Livorno

Il “Settembrepedagogico”, ciclo di incontri organizzati dal Comune di Rosignano per proporre momenti di riflessione per gli operatori della scuola e per le famiglie, si chiuderà con un evento dedicato al progetto europeo “BioCanteens”, che avrà luogo giovedì 24 di ottobre 2019 alle ore 17.00 presso la scuola dell’infanzia “Bruno Ciari” a Vada.  

BioCanteens è un progetto di rete del programma europeo Urbact III, che ha l’obbiettivo di creare una strategia sostenibile del cibo, partendo dalla creazione di mense scolastiche sostenibili e biologiche e puntando al coinvolgimento attivo delle famiglie, della parte politica e degli operatori direttamente impegnati nella gestione del servizio mensa. 

A partire dal 2018 il Comune di Rosignano ha partecipato ad una serie di meeting transazionali che hanno visto i comuni partner della rete impegnati nella condivisione di buone pratiche a livello di educazione alimentare, gestione delle cucine e dei pasti, la creazione di reti territoriali per il supporto delle aziende agricole locali biologiche e a km 0, oltre a temi come la sovranità alimentare delle città e la pianificazione di strategie per la creazione di piani di governance legati al cibo. 

Giovedì 24 ottobre, alla presenza degli uffici e degli operatori del servizio mensa scolastica, saranno presentate le azioni messe in campo nelle nostre mense scolastiche, i temi chiave affrontati durante gli incontri transazionali e le azioni in programma per l’anno scolastico 2019\2020. 

Al termine della presentazione si terranno 4 diversi laboratori di cucina rivolti alle famiglie e gestiti dallo staff delle cucine delle mense. Per informazioni ed iscrizioni ai laboratori è possibile contattare la propria scuola di riferimento.

**********

INCONTRO DI FILOSOFIA CON IL PROFESSOR FRANCO FABBRO

In occasione del secondo appuntamento del ciclo “Incontri di filosofia 2019” Franco Fabbro, professore ordinario di Psicologia Clinica presso l’Università di Udine, già docente di Fisiologia umana e Neuropsichiatria infantile, affronterà il tema “Filosofia e neuroscienze: il problema della coscienza umana”.

La conferenza, che si terrà venerdì 25 ottobre 2019 alle 21:15 presso la biblioteca comunale al centro culturale Le Creste di Rosignano Solvay, affronterà una serie di tematiche che oggi coinvolgono non soltanto la filosofia, ma anche le neuroscienze. Le scienze moderne hanno dimostrato l’esistenza di diversi livelli della coscienza umana: tra cui fisico, biologico e psichico. Come il livello biologico si distingue dalla materia e dall’energia, anche il livello psichico, pur utilizzando la materia, l’energia è in grado di superarli. Verrà discussa la natura degli eventi mentali in riferimento alla percezione sensoriale, tattile e visiva. Si parlerà di nuovi sistemi di comunicazione a sostegno di menti “incarcerate” nel corpo, che non possono utilizzare il sistema motorio o vocale. Infine, si cercherà di esaminare l’azione che la psiche è in grado di esercitare sull’apprendimento motorio, sulla meditazione e sulla salute fisica e mentale.

L’evento è a ingresso libero; tutti i cittadini e le cittadine sono invitati a partecipare.

 

Lascia un commento