Seravezza e “La Mani eccellenze in Versilia. Alfabeto artigiano”: il 2 ottobre alle 21 visita “A lume di candela” e il 3 incontro “Dall’idea all’oggetto di design”

Moda e Artigianato, Versilia
All’interno della mostra “Le Mani eccellenze in Versilia – Alfabeto artigiano”, che si tiene a Seravezza fino all’11 ottobre prossimo, sono previsti diversi eventi collaterali di grande interesse. Gli appuntamenti di questo fine settimana partono con la visita “A lume di candela”, a cura di Galatea Versilia, prevista per venerdì 2 ottobre 2020 alle ore 21. Per il “Sabato con gli artigiani” si prosegue con l’incontro “Dall’idea all’oggetto di design” a cura di Alessandro Benedetti di Woodbe (sabato 3 ottobre ore 11 a Palazzo Mediceo).

Woodbe è un piccolo laboratorio artigiano nato ufficialmente nel 2018 nel cuore di Viareggio. La passione per la lavorazione del legno in tutte le sue forme è da sempre il segno distintivo di questo marchio. Alessandro Benedetti, fondatore di Woodbe, progetta e realizza oggetti di design e complementi di arredo utilizzando legno e sperimentando con materiali come metallo e cemento. Soprattutto quest’ultimo materiale è stato di ispirazione per la realizzazione di un orologio da tavolo dal look industriale chiamato “Clokko”. Clokko necessita di una chiave a brugola per essere utilizzato e questo consente anche all’utilizzatore un approccio interattivo con l’oggetto stesso. “Colør” è invece un orologio da tavolo realizzato in alluminio verniciato e legno. La forma inclinata consente una facile lettura dell’ora sia se utilizzato su una scrivania, sia se appeso al muro. Il suo nome e il suo design hanno un richiamo inequivocabile allo stile pulito e minimale nordico e scandinavo. Tutti i prodotti Woodbe sono caratterizzati dalla cura dei particolari e dalla scelta di materiali di prima qualità per cercare di differenziarsi dalla produzione di serie su larga scala. Le lavorazioni sono esclusivamente manuali, supportate dall’utilizzo di elettro utensili, ma non robotizzate.

Gli appuntamenti finiranno sabato 10 ottobre con “Il libro antico come manufatto e prodotto artigianale” a cura di Michela Corsini (Biblioteca “Sirio Giannini”, Seravezza) e Stella Sanguinetti (presidente della sez. restauro CNA La Spezia).

Lascia un commento