Una serata speciale a Torre del Lago per la consegna ad Andrea Bocelli del 46° Premio Puccini

Focus, Versilia

Serata di forti emozioni nell’Auditorium del Gran Teatro di Torre del Lago per la consegna del 46° Premio Puccini al tenore toscano Andrea Bocelli, nel giorno – il 29 novembre – in cui cade l’anniversario della morte del grande compositore.

_GAN7972 In una sala gremita, applausi e standing ovation all’artista che al folto pubblico presente ha regalato una struggente interpretazione dell’Ave Maria di Schubert. La cerimonia sui è conclusa con il “Brindisi” che Andrea Bocelli ha cantato insieme alle artiste Lidia Lunetta, Anna Russo, accompagnati al pianoforte da Michi Takasaki. La serata è stata condotta da Ilaria Della Bidia.

Queste le motivazioni con cui il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, ha consegnato al tenore la prestigiosa statuetta: “Ad Andrea Bocelli vero e proprio modello di genialità e talento che ha saputo coniugare la passione per la musica con l’impegno professionale riuscendo a farli vivere nella loro completezza, persona di straordinaria umanità e generosità che con la sua musica ha portato la terra di Puccini in tutto il mondo, per le emozioni che ci suscita con la sua voce e per quella straordinaria capacità di arrivare al cuore delle persone facendo vibrare le corde dell’anima”.

_GAN7930
La consegna del Premio Puccini ad Andrea Bocelli. Sopra: il cantante con il premio e sopra il titolo sul palco dell’Auditorium di Torre del Lago

Lascia un commento