Sassari, la voce di Maria Grazia Schiavo e l’orchestra diretta dal Maestro Stefano Ranzani per l’ultimo appuntamento della stagione lirica al Comunale organizzata dall’Ente Concerti Marialisa de Carolis

Una straordinaria interprete, un direttore tra i più affermati, l’Orchestra dell’Ente Concerti e un programma che comprende brani immortali di Mozart, Bellini, Donizetti, Verdi e Puccini.

Sono questi gli ingredienti dell’ultimo appuntamento con la Stagione 2022 dell’Ente “de Carolis”, il Concerto lirico-sinfonico con il soprano Maria Grazia Schiavo (sopra il titolo, ph. Luciano Romano) e il Maestro Stefano Ranzani in programma al Teatro Comunale mercoledì 7 dicembre alle 20,30. Un vero e proprio evento imperdibile che concluderà una Stagione di grande successo, coronata dal trionfo della Traviata andata in scena nei giorni scorsi.

Il Concerto – che inizialmente prevedeva la partecipazione del tenore Piero Pretti, indisponibile per motivi di salute – prevede un programma di grande interesse. La serata sarà aperta dall’ouverture delle Nozze di Figaro, di Wolfgang Amadeus Mozart; seguirà ancora Mozart, con l’aria “Non mi dir, bell’idol mio” dal Don Giovanni. Da Norma di Vincenzo Bellini sono poi in programma la sinfonia e la notissima “Casta diva”. La prima parte del concerto si chiuderà con l’ouverture della Fille du régiment di Gateano Donizetti e, dalla stessa opera, l’aria “Il faut partir”. Nella seconda parte, ancora Donizetti, con “Regnava del silenzio” dalla Lucia di Lammermoor, prima del preludio del III atto e l’aria “Addio dal passato” dalla Traviata di Giuseppe Verdi. La chiusura del programma è nel segno di Giacomo Puccini con l’intermezzo di Suor Angelica e l’aria di Liù, da Turandot, “Tu che di gel sei cinta”.

Maria Grazia Schiavo è una tra le principali cantanti liriche italiane. Si è esibita nei teatri italiani più prestigiosi, da Roma a Verona, dalla Scala di Milano al San Carlo di Napoli, e all’estero con i più grandi direttori. Riccardo Muti, che l’ha più volte diretta in tutto il mondo, l’ha personalmente scelta per il prossimo Don Giovanni al Teatro Massimo di Palermo.

Stefano Ranzani è uno dei direttori più affermati nel panorama internazionale, in particolare per il repertorio operistico, italiano e non solo. Lavora abitualmente con le più importanti istituzioni musicali del mondo e nel corso della sua carriera ha collaborato con prestigiose orchestre. Ha diretto con enorme successo La traviata che ha chiuso la Stagione operistica dell’Ente Concerti Marialisa de Carolis. 

I biglietti per il concerto sono in vendita al botteghino del Teatro Comunale, aperto dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, e online sul sito www.enteconcertidecarolis.it.

 

Lascia un commento