grease2

SAN SILVESTRO IN TOSCANA / 1. “Grease” a Firenze, Gene Gnocchi a Pisa, il BarLume a Rifredi… e altri eventi

Da non perdere, Firenze, Pisa, Siena

“GREASE”, IL MUSICAL. CON UN PO’ DI NOSTALGIA ANNI ’50

Un fine anno sul filo della nostalgia anni Cinquanta. Al Teatro Verdi di Firenze, per tre sere (venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 dicembre 2017, quando si brinderà al nuovo anno insieme agli attori-cantanti-ballerini) va in scena il musical “Grease” – regista Saverio Marconi – della Compagnia della Rancia, che viene riproposto da vent’anni. Si tratta ormai di un “classico” del genere musicale, che dall’inizio degli anni Settanta va in scena, prima di là (dove è nato) dall’Atlantico e poi anche qua da noi, in Italia. Un musical che deve il suo successo planetario anche al film con John Travolta ed Olivia Newton-John. Nella versione in scena al Verdi vedremo Lucia Blanco nel ruolo di Sandy, Riccardo Sfinisse / Keneckie, Eleonora Lombardo / Rizzo, e Guglielmo Scilla / Zumo. Venerdì 29 e sabato 30 inizio spettacolo alle ore 20.45, domenica 31 dicembre alle ore 21. Biglietti da 34 a 85 euro (www.teatroverdionline.it).

GENE GNOCCHI AL TEATRO VERDI DI PISA PIÙ IL CONCERTO DI CAPODANNO

Al Teatro Verdi di Pisa ce n’è per tutti i gusti. Due infatti gli appuntamenti in programma, a partire dallo show di Gene Gnocchi la sera del 31 dicembre 2017, per proseguire con il tradizionale Concerto di Capodanno il 1° gennaio 2018.

01-gene-gnocchi
Gene Gnocchi

Per la notte di San Silvestro, dunque, appuntamento con Gene Gnocchi e la Degenerati Live Band per un show ironico, divertito e divertente, pieno di quell’humour surreale che caratterizza lo stile del popolarissimo comico. Tra satira e non-sense, travestimenti e gag, musica e canzoni, Gene Gnocchi veste i panni di “The Legend”, una rock star che torna sulla scena per un grande concerto celebrativo. L’evento però si trasforma ben presto in un disastro, tra problemi audio, insubordinazioni della band, contestazioni del pubblico e via dicendo, in un susseguirsi di situazioni esilaranti. La serata, organizzata dalla LEG-Live Emotion Group, prevede la possibilità di una cena a buffet a cura del Foyer-Cafè, con inizio alle ore 20.30; alle 22.30 lo show; a mezzanotte il brindisi al nuovo anno. Prezzi che variano dai 55 ai 35 euro (extra per la cena a buffet 37 euro).

Nel centro di Pisa, poi, prima dello spettacolo dei fuochi pirotecnici, musica e molto altro fra piazza Carrara, il lungarno e piazza Garibaldi.

Lunedì 1° gennaio, alle ore 18, Pisa rinnova ancora una volta la bella tradizione dell’appuntamento in musica, con la 26ma edizione del Concerto di Capodanno.

02-concerto-capodanno
Concerto di Capodanno al Verdi di Pisa

Organizzato e promosso dal Comune di Pisa, dal Lions Club Pisa Host e dalla Fondazione Teatro di Pisa, il Concerto di Capodanno 2018 vede ancora una volta l’Orchestra Arché che, composta dai migliori giovani musicisti toscani, coadiuvati da professori d’orchestra provenienti da importanti Orchestre nazionali, ha segnato il proprio debutto proprio sulle tavole del Teatro pisano con il Concerto di Capodanno 2012, tornando poi ad essere protagonista sia dei Concerti di Capodanno successivi che di molte delle opere delle Stagioni Liriche. Sul podio il Maestro gallese Wyn Davies, che torna così a Pisa dove aveva diretto proprio l’Arché nel Concerto di Capodanno 2013; soprano Sonia Ciani, applauditissima Pia nella Pia de’Tolomei che ha aperto in ottobre la Stagione Lirica del Verdi, e che regalerà tre arie di sicuro fascino, corrispondenti a tre diverse figure femminili: la bambola meccanica dei Racconti di Hoffmann, la sensuale protagonista dell’ultimo capolavoro di Lehar, Giuditta, e la frizzante Adele de Il Pipistrello di Strauss. Il Concerto di Capodanno 2018 vede il sostegno della Banca di Pisa e Fornacette. Come ogni anno, non mancheranno i bis di rito, alcune sorprese, il brindisi finale offerto dalla Camera di Commercio di Pisa e dai produttori del territorio e i rametti di vischio donati alle spettatrici dai fioristi della Ascom-Confcommercio e della Confesercenti di Pisa. Com’è tradizione anche quest’anno il Concerto di Capodanno avrà finalità benefiche: il destinatario del ricavato, deciso su proposta del Lions Club Pisa Host, sarà la Mensa dei poveri della Parrocchia di San Francesco. I biglietti costano 20 euro.

“LA BRISCOLA IN CINQUE”, IL BARLUME IN PRIMA NAZIONALE A RIFREDI

Da venerdì 29 dicembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018 arriva a teatro “La briscola in cinque” (feriali ore 21:00 / 31 dicembre ore 22:00 / 1° gennaio ore 18:00 / 6 gennaio ore 21:00 / domenica 7 gennaio ore 16:30 / martedì 2 e mercoledì 3 gennaio riposo), una produzione Teatrodante Carlo Monni. Si tratta di un testo in prima nazionale di Angelo Savelli (anche regista) tratto dall’omonimo romanzo di Marco Malvaldi edito da Sellerio. Con Sergio Forconi, Giovanna Brilli, Andrea Bruno Savelli, Raul Bulgherini, Diego Conforti, Luca Corsi, Amerigo Fontani, Giulia Nannini, Samuele Picchi, Elisa Vitello.

foto bar briscola
I protagonisti di “La briscola in cinque”

Feste di fine e inizio anno in allegria al Teatro di Rifredi dove “La briscola in cinque”, il primo fulminante capitolo della saga di Marco Malvaldi debutta, teatralmente parlando, in prima nazionale. Nell’immaginaria cittadina di Pineta, divenuta località alla moda sulla costa tra Pisa e Livorno, da un cassonetto dell’immondizia sporge il cadavere di una ragazza. L’omicidio ha l’ovvio aspetto di un brutto affare tra droga e sesso, anche a causa della licenziosa condotta della vittima, viziata figlia di buona famiglia e i sospetti cadono su due amici della ragazzina nel giro delle discoteche.
Nei giorni successivi in paese non si parla d’altro e così, per ammazzare il tempo, fra una briscola e l’altra al BarLume il gruppo dei quattro vecchietti buontemponi diversamente giovani comincia ad elaborare congetture sul delitto, coinvolgendo il barista Massimo il quale, anche a causa dello scarso acume dimostrato dal commissario incaricato del caso, in breve tempo si ritroverà, suo malgrado, ad essere il vero investigatore dell’indagine.Sotto all’intrigo giallo spunta la vita di una provincia ricca, civile, dai modi spicci e dallo spirito iperbolico, che sopravvive testarda alla devastazione del consumismo turistico modellato dalla televisione. Un giallo tutto toscano.

Info 055/422.03.61 – www.toscanateatro.it
Prezzi: ingresso intero € 16,00 – ridotto € 14,00. Ingresso 31 dicembre (spettacolo con brindisi) intero € 40,00 – ridotto under 14 € 28,50
Prevendita: Teatro di Rifredi dal lunedì al sabato (ore 16:00 – 19:00) | biglietteria@toscanateatro.it
Box Office in tutti i punti del circuito e www.boxol.it | Il Teatro di Rifredi è un punto Box Office

TOSCANA GOSPEL FESTIVAL

Ultimi appuntamenti per il Toscana Gospel Festival, edizione numero XXII. Al Teatro Signorelli di Cortona arrivano sabato 30 dicembre 2017 alle ore 21.15 Eric Waddell & The Abundant Life Gospel Singers mentre domenica 31, San Silvestro, in collaborazione con Fts, l’appuntamento sarà al Teatro Niccolini di San Casciano in Val di Pesa (ore 22) con il Cedric Shannon Rives & Brothers in Gospel. Sempre in collaborazione con Fts, lunedì 1° gennaio 2018 appuntamento in piazza del Campo, il pomeriggio alle ore 14.30 con Eric Waddell & The Abundant Life Gospel Singers, quindi alle ore 15.30 a Monteriggioni Castello (piazza Roma) dove ci saranno i Cedric Shannon Rives & Brothers in Gospel, e infine al teatro Metastasiodi Prato (ore 17) concerto con il gruppo Spirit of New Orleans Gospel Choir.

GIANNI SCHICCHI AL TEATRO LE LAUDI DI FIRENZE

Un tuffo nelle atmosfere dantesche con rimandoblla musica di Giacomo Puccini. Al teatro Le Laudi di Firenze, la sera di domenica 31 dicembre 2017 appuntamento con la commedia “Gianni Schicchi” di Gildo Passini. Un testo ispirato al canto XXX dell’Inferno che, come accennato, ispirò il Maestro lucchese nella composizione dell’opera lirica. Alle Laudi va in scena la compagnia Nomaste con Michele Fabbri, Rita Serafini, Andrea Nardi. Regia di Stefano Tamburini. L’inizio dello spettacolo (in replica anche il 6 e 7 gennaio 2018) sarà alle ore 21.30 e a mezzanotte ci sarà il brindisi di benvenuto al nuovo anno. Biglietto 40 euro. (www.teatrolelaudi.it).

“THE BEST OF” CON KATIA BENI E ANNA MEACCI A BARBERINO DI MUGELLO

Ci saranno Katia Beni e Anna Meacci sul palcoscenico del Teatro Corsini di Barberino di Mugello per la luna notte di San Silvestro. In scena domenica 31 dicembre 2017 alle ore 22 sarà lo spettacolo “TheBestOf” fra pezzi iconici degli spettacoli delle due attrici, qualche inedito, comicità, emozioni… Una volta calato il sipario ci si sposta in piazza per il brindisi di mezzanotte con l’Orchestra tributo a Renzo Arbore. 

(1 – continua)

 

Lascia un commento