RockContest 2020 è Computer Age Edition. Primo appuntamento il 9 novembre: chi sono i sei gruppi/artisti in concorso

Cliccate le app, aprite i browser, versate la birra! Il Rock Contest c’è! Allen, Bob & The Apple, Tuesday’s Cockroaches, Filtermat, Prophectical, Labissodeigiorniavenire sono i sei gruppi/artisti che si sfideranno lunedì 9 novembre nella prima selezione del Rock Contest 2020 “Computer Age Edition”.

Torna così, in versione online, il concorso per musicisti under 35 organizzato da Controradio e Controradio Club in collaborazione con Comune di Firenze, Regione Toscana – Fondo Sociale Europeo/Giovanisì, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Ospite fuori concorso della serata inaugurale sarà Emma Nolde (foto sopra il titolo), artista vincitrice del Premio Ernesto De Pascale nella scorsa edizione del Rock Contest e fresca di debutto discografico con l’album “Toccaterra” su etichetta Woodworm/Polydor/Universal Music.

Lunedì 9 novembre si potrà seguire la selezione dalle ore 21 sulle pagine Facebook del Rock Contest, di Controradio, di Rockit e di Giovanisì – Regione Toscana. E ancora, sui siti rockcontest.it e controradio.it, sul canale Youtube Controradio crossmedia, sui profili InstagramTV Rock Contest e Controradio. A stilare la classifica saranno una giuria di addetti ai lavori e soprattutto il pubblico, che potrà votare online sulla pagina www.rockcontest.it fino alle ore 22 di mercoledì 11 novembre. I primo classificato accederà alla finale del 21 dicembre.

Originari di Vicenza, gli Allen intrecciano digitale e analogico, lo-fi ed elettronica, giungendo ad un sound R&B/Urban. Tra Parigi, Londra e Berlino si muovono i Bob and the Apple, spaziando dalla psichedelia sognante all’elettronica ambient. Rock, garage e punk-rock segnano il percorso dei lucchesi Tuesday’s Cockroaches e dalla Toscana arriva anche Filippo Matteini, in arte Filtermat, un mix di elettropop, atmosfere chill e sprazzi psichedelici. Altro progetto solistico, quello del fiorentino Elia Jason Granchi aka Prophectical: 17 anni e una vocazione per synthwave, future bass e shoegaze. In perfetta solitudine si presenterà pure Stefano Barba con il progetto indie-rock Labissodeigiorniavenire, da Roma.

Giunto alla 32esima edizione, il Rock Contest al tempo del lockdown propone un’edizione completamente rinnovata e online: 30 band/artisti da tutta Italia – selezionati tra oltre 600 iscritti – si daranno battaglia in cinque appuntamenti dal 9 novembre, ogni lunedì, fino al 7 dicembre.

In palio premi – in denaro e in servizi – pensati per la crescita artistica e la promozione, tra cui il Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì (al gruppo che meglio esprimeerà la condizione giovanile) e il Premio Ernesto De Pascale a chi presenterà la migliore canzone in italiano.

Sponsor tecnici Audioglobe, Sam Recording Studio, partner Woodworm Label, Locusta Booking, GRS General Recording Studio, media-partner Rockit.

Filtermat
Bob and The Apple
Allen
Prophectical
Stefano Barba
Tuessay Cokroaches

Lascia un commento