sc

Responsabilità e diritti: l’ultimo incontro del ciclo “Sulla scia dei giorni” è con il giurista Sabino Cassese. Al Teatro Niccolini di Firenze

Firenze

È con il giurista e professore universitario Sabino Cassese il decimo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri ‘Sulla scia dei giorni’ dedicato al tema della responsabilità, ideato e promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze col Patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze e Università di Firenze e realizzato in collaborazione col Teatro Niccolini (che li ospita) e con la Fondazione File. Lo studioso parlerà di ‘Responsabilità e diritti’ sabato 24 marzo 2018 alle ore 10.30 al Teatro Niccolini (Ingresso libero, prenotazione obbligatoria) e sarà presentato dalla Presidente della Corte d’Appello di Firenze Margherita Cassano.

Con questo incontro del 24 marzo, termina il ciclo di conferenze ‘Sulla scia dei giorni’ che si è svolto in dieci appuntamenti dal settembre 2017 al marzo 2018, sul tema cardine della responsabilità. Esperti e personalità dei più diversi ambiti – Giuseppe Guzzetti, Domenico Barrilà, Don Luigi Ciotti, Umberto Curi, Chiara Saraceno, Vandana Shiva, Iona Heath, Don Virginio Colmegna, Nicola Piovani, Sabino Cassese – hanno tenuto nel corso di questo periodo un incontro-conferenza il sabato mattina, aperto gratuitamente al pubblico, affrontando i temi di loro competenza. Il riscontro di pubblico è stato sempre superiore alle aspettative.

“Al termine di questo ciclo di appassionanti e stimolanti conferenze – dichiara la vicepresidente della Fondazione CR Firenze Donatella Carmi – non possiamo non ringraziare coloro che vi hanno partecipato. La risposta è stata sempre superiore alle aspettative a conferma che sono stati fortemente apprezzati i temi toccati e i loro relatori. Argomenti come il diritto, l’ambiente, la salute e l’accoglienza sono da sempre al centro del dibattito e della discussione pubblica e hanno oggi una rinnovata attualità considerando la particolare congiuntura che stiamo vivendo’’

Sabino Cassese, professore alla School of Government della Luiss, è stato professore ordinario delle Università di Urbino, di Napoli, di Roma “La Sapienza” e della Scuola normale superiore di Pisa. È stato ministro della funzione pubblica nel governo presieduto da Carlo Azeglio Ciampi e giudice della Corte Costituzionale. Ha pubblicato, da ultimo, Territori e potere (il Mulino, 2016) e La democrazia e i suoi limiti (Mondadori 2017).

Lascia un commento