Ralph Lauren diventa Cavaliere Onorario dell’Impero Britannico. È stato il principe Carlo a consegnare il riconoscimento allo stilista nato nel Bronx

Moda e Artigianato

Correva l’anno 1967. Ralph Lauren, originario del Bronx, aveva 27 anni e aveva immaginato un nuovo tipo di cravatta. Dimensioni (come si era già visto a Londra) più ampie, colori vivaci e uno stile audace rispetto alle cravatte sottili e sobrie che andavano per la maggiore a New York. “Il mondo non è ancora pronto per Ralph Lauren”, gli dicevano. Ma lui non si perse d’animo e le cravatte diventarono ben presto un accessorio di successo. Poi arrivarono la collezione completa di abbigliamento da uomo, quindi da donna, infine il bambino e la casa. Oltre mezzo secolo dopo, il 19 giugno 2019, il ragazzo venuto dal Bronx con grandi sogni – si legge sul sito di Polo – Ralph Lauren si è ritrovato ospite di una cerimonia privata a Buckingham Palace, durante la quale  il principe Carlo gli ha consegnato la medaglia rappresentativa del suo nuovo titolo: Cavaliere Onorario Comandante dell’Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico, un’onorificenza mai concessa prima a uno stilista americano.

Lascia un commento