Il Quartetto TAAG in concerto (Schubert, Beethoven e Debussy) al Centro per le arti Zeffirelli. Appuntamento il 16 marzo

Firenze, Focus

Prosegue nella Sala della Musica del complesso di San Firenze il programma dei concerti. Venerdì 16 marzo 2018, alle ore 21, ad esibirsi sarà il Quartetto TAAG, giovane ma già affermata formazione che si sta perfezionando all’Accademia Europea del Quartetto della Scuola di Musica di Fiesole, già vincitrice del Premio Speciale “Piero Farulli” nell’ambito del Premio Crescendo (2015) promosso dall’A.Gi.Mus. di Firenze.

Il concerto segna l’inizio della collaborazione fra la Fondazione Zeffirelli e l’A.Gi.Mus., storica associazione dedita alla valorizzazione dei migliori talenti musicali di oggi: a partire dalla prossima edizione, il Premio Crescendo prevede l’assegnazione del Premio Franco Zeffirelli alla migliore formazione di musica da camera.

Tutto dedicato ad alcune delle principali pietre miliari della letteratura per quartetto d’archi sarà il programma presentato dal TAAG: il drammatico Quartettsatzdi Schubert, il classico Quartetto op. 18 n. 4 di Beethoven, il Quartetto di Debussy, unico suo lavoro nel genere, ispirato dalla tradizione ma già aperto alle novità di un gusto tutto novecentesco.

L’ingresso è a pagamento (intero 10 euro, ridotto 7 euro, rinfresco a 10 euro presentando il biglietto) e i biglietti sono disponibili presso la biglietteria del Centro per le arti dello spettacolo (aperta tutti i giorni, giovedì escluso, dalle 10 alle 18) oppure sono acquistabili in Rete.

Lascia un commento