Primavera Sinfonica a Bologna: James Conlon dirige l’Orchestra del TCBO (sabato 15 maggio alle 19.30) nel concerto che riapre al pubblico l’Auditorium Manzoni. Secondo appuntamento il 19 maggio. In programma l’integrale delle Sinfonie di Schumann

Per il concerto che segna a Bologna la riapertura al pubblico all’Auditorium Manzoni, sabato 15 maggio 2021 alle 19.30, il Teatro Comunale di Bologna si affida alla bacchetta del direttore d’orchestra americano James Conlon, tra i più versatili di oggi, che torna sul podio dell’Orchestra del teatro felsineo dopo nove anni. (Le foto sono di Rocco Casaluci).

Non uno bensì due appuntamenti dei concerti della “Primavera Sinfonica” lo vedono protagonista per proporre l’integrale delle sinfonie di Robert Schumann: nella serata d’apertura Conlon dirige la Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38 “Primavera” e la Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 97 “Renana”, seguite mercoledì 19 maggio alle 19.30 dalla Sinfonia n. 2 in do maggiore op. 61 e dalla Sinfonia n. 4 in re maggiore op. 120.

Dopo aver debuttato nel 1974 con la New York Philharmonic, James Conlon ha intrapreso un’intensa attività in ambito sinfonico e operistico, che lo ha visto collaborare con le più importanti orchestre americane ed europee e ricoprire incarichi quali quello di Direttore principale dell’Opera di Parigi e dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Attualmente è il Direttore musicale dell’Opera di Los Angeles e dal settembre prossimo sarà Consulente artistico della Baltimore Symphony Orchestra. Ha inciso per le più prestigiose etichette discografiche ottenendo quattro Grammy Awards.

È il 1841 a segnare l’avvio vero e proprio della produzione per orchestra di Robert Schumann, il quale fino a quel momento si era dedicato principalmente alla scrittura per pianoforte. Le sue quattro sinfonie nascono nell’arco di dieci anni: la Prima è scritta dal compositore tedesco all’inizio del 1841 in un periodo felice, poco dopo il matrimonio con Clara Wieck; la Seconda prende forma tra il 1845 e il 1846 a Dresda, quando la sua instabilità psichica inizia a manifestarsi in modo sempre più serio; la Terza viene invece composta nel 1850 a seguito del trasferimento del musicista a Düsseldorf per assumere la guida dell’orchestra della città; mentre la Quarta, realizzata nella versione originale già nel 1841 subito dopo la Prima, e accantonata a causa dello scarso successo ottenuto, viene rivista dallo stesso autore nel 1851.

Per i concerti della “Primavera Sinfonica” l’Auditorium Manzoni potrà accogliere fino a un massimo di 500 persone, in ottemperanza al decreto-legge n. 52 del 22 aprile 2021, le quali verranno fatte sedere con posti alternati per rispettare i protocolli di sicurezza. Inoltre, per permettere il distanziamento tra i professori d’orchestra, il palcoscenico è stato allungato verso la platea di oltre 2 metri.

I biglietti – al prezzo di 25 euro (Intero platea e galleria), 20 euro (Ridotto abbonati TCBO alla Stagione 2020 Opera, Sinfonica e Danza) e 15 euro (Ridotto Under30) – sono in vendita online e telefonicamente tramite Vivaticket e presso la biglietteria dell’Auditorium Manzoni (Via De’ Monari 1 / 2) aperta dal martedì al venerdì dalle 12 alle 18, il sabato dalle 11 alle 15 e il giorno del concerto da 2 ore prima fino a 15 minuti dopo l’inizio dello spettacolo. L’accesso del pubblico in sala è consentito a partire da un’ora prima dell’inizio.

Per l’acquisto dei biglietti, potrà essere utilizzato il voucher emesso per spettacoli e concerti del Teatro Comunale di Bologna annullati causa Covid-19 nel corso della Stagione 2020.

I concerti sono realizzati grazie a Intesa Sanpaolo, Main Partner della Stagione Sinfonica 2021 del TCBO che quest’anno prevede una programmazione in streaming sui canali digitali del teatro e un’offerta di spettacoli dal vivo, con la ripresa delle attività in presenza di pubblico a seguito delle recenti disposizioni governative.

Info: www.tcbo.it – https://www.tcbo.it/eventi/primavera-del-comunale-conlon

“Primavera Sinfonica” del Teatro Comunale di Bologna

Sabato 15 maggio 2021, ore 19.30

Auditorium Manzoni

James Conlon direttore

Orchestra del Teatro Comunale di Bologna

Robert Schumann

Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38 “Primavera”

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 97 “Renana”

Prossimo appuntamento

Mercoledì 19 maggio, ore 19.30

Auditorium Manzoni

James Conlon direttore

Orchestra del Teatro Comunale di Bologna

Robert Schumann

Sinfonia n. 2 in do maggiore op. 61

Sinfonia n. 4 in re maggiore op. 120

 

Lascia un commento